• Abruzzoweb sponsor

COMPRARE CASA A UN EURO:
A LECCE DEI MARSI SI PUO'!

Pubblicazione: 21 marzo 2015 alle ore 10:48

LECCE NEI MARSI - “Vendonsi abitazioni nel centro storico a 1 euro”.

Questo l’avviso diramato dall’amministrazione comunale di Lecce nei Marsi (L'Aquila) che ha lasciato molti perplessi. 

Il centro storico del paese è da tempo abbandonato e molte sono le strutture danneggiate dal tempo. I proprietari, quindi, hanno deciso di cedere queste case al Comune. 

“Con una delibera di Consiglio abbiamo accettato la donazione e acquisito al patrimonio comunale immobili nel centro storico - ha spiegato il sindaco Gianluca De Angelis - con lo scopo poi di venderli, tramite procedura pubblica, simbolicamente a un euro".

Lo scopo è recuperare quella zona di paese che, con il passare del tempo, sta subendo un abbandono.

Grazie a questa formula, già usata in diversi Comuni italiani, i proprietari risparmiano perché non devono mettere in sicurezza le abitazioni, in molti casi diroccate, e la comunità ci guadagna perché gli acquirenti, attirati dal prezzo, comprano le case, le ristrutturano e rivitalizzano il centro storico. 

Il Comune fungerà da intermediario e chi vuole acquistare le case deve solo assumersi gli oneri di ristrutturazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui