• Abruzzoweb sponsor

TENTATO OMICIDIO-SUICIDIO A PENNE, COPPIA DI ANZIANI IN OSPEDALE

Pubblicazione: 29 maggio 2020 alle ore 19:48

PENNE - Tentativo di omicidio suicidio, nel pomeriggio, a Penne. 

Un uomo di 77 anni ha colpito la moglie 82enne al capo con una statua di acciaio e poi ha provato a tagliarsi le vene. 

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della Compagnia di Penne, diretti dal capitano Giovanni De Rosa, all'origine del gesto dell'uomo ci sarebbe la volontà di porre fine alle sofferenze della moglie, affetta da patologie importanti. 

Dopo essersi reso conto di ciò che aveva fatto, è stato lo stesso 77enne a lanciare l'allarme al 118. La donna è stata trasportata in ospedale in elicottero, il marito in ambulanza. 

In pronto soccorso sono ancora in corso gli accertamenti sulla 82enne, mentre per l'uomo si sta procedendo con una valutazione psichiatrica. 

I militari dell'Arma sono al lavoro per ricostruire con precisione quanto accaduto e stanno appurando se il 77enne avesse già problemi di natura psichica. L'uomo, che rischia l'arresto, è fuori pericolo ed è ancora piantonato dai carabinieri.

Nell'abitazione sono intervenuti i Carabinieri, che si stanno occupando di ricostruire l'accaduto. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui