• Abruzzoweb sponsor

SUL TRENO CON FEBBRE, FERMATO IN STAZIONE TERMOLI, SCATTANO PROCEDURE PER PADOVANO

Pubblicazione: 25 febbraio 2020 alle ore 17:56

TERMOLI - Un passeggero con febbre è sceso da un treno nella stazione di Termoli (Campobasso) ed è stato condotto all'ospedale Cardarelli di Campobasso da un'ambulanza del 118 Molise.

Si tratta di un uomo di Padova che, stando alle prime informazioni, ha lavorato nella cosiddetta "zona rossa" lombarda. Con lui anche una donna.

Entrambi sono scesi nella stazione ferroviaria molisana indossando camice e mascherina.

L'uomo è stato condotto da Termoli direttamente in ospedale a Campobasso dove sarà sottoposto al test del coronavirus.

Prima di fare scendere l'uomo a Termoli, il personale di bordo aveva provveduto a far trasferire gli altri occupanti della vettura 7 in altra carrozza. 

Quando il passeggero è sceso nella stazione di Termoli la vettura è stata chiusa e sarà sottoposta a sanificazione e disinfestazione all'arrivo a destinazione. 

Il treno, IC 605 Milano-Taranto, è ora fermo nella stazione di Bari centrale per accertamenti su tutti i viaggiatori presenti sulla vettura 7 che nel frattempo avevano occupato un'altra carrozza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui