• Abruzzoweb sponsor

SPORT MARSICANO IN LUTTO PER LA MORTE DI GIOVANNI CIACCIA, SOSPETTA SALMONELLA

Pubblicazione: 20 luglio 2019 alle ore 13:29

LECCE NEI MARSI - Sport marsicano in lutto per la morte, improvvisa e inaspettata, di un allenatore storico del calcio giovanile, Giovanni Ciaccia, 49 anni, una vita al fianco dei giovani, che dopo aver allenato a Ortucchio, Celano e in altri paesi della Marsica, da qualche anno seguiva i settori giovanile e Juniores dell'Asd San Benedetto dei Marsi-Venere, società presieduta da Beniamino Cerasani, che milita in Prima categoria. 

"Ciaccione", questo il soprannome che gli era stato dato dai suoi amici, era originario di Celano, ma residente a Lecce nei Marsi, in provincia dell'Aquila, dove viveva con la moglie Felicia, alcuni giorni fa era stato ricoverato da alcuni giorni fa all'ospedale di Avezzano con febbre alta e dissenteria, forse dovuti, come si legge sulle colonne del Centro, a un'infezione da salmonella. 

L'uomo ieri è morto lasciando senza parole familiari, amici, conoscenti.

I funerali di Ciaccia, dove parteciperanno anche i suoi amati ragazzi, si svolgeranno oggi alle 16 nella chiesa di San Giovanni a Celano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui