• Abruzzoweb sponsor

SPORCIZIA IN DEPOSITO: NAS SEQUESTRANO 10 MILA QUINTALI DI CEREALI

Pubblicazione: 25 settembre 2019 alle ore 18:22

PESCARA - Sporcizia e irregolarità in un deposito di cereali ad uso alimentare umano della Val Pescara: le hanno scoperte i Carabinieri del Nas, Nucleo antisofisticazione e sanità di Pescara, che hanno sequestrato 10.500 quintali di grano duro, grano tenero e farro, tutti di produzione biologica, per ulteriori valutazioni e per la successiva distruzione.

I militari per la tutela della salute hanno accertato gravi carenze igienico sanitarie, sporcizia diffusa e presenza massiccia di insetti. Nel deposito era inoltre assente il piano di autocontrollo previsto dal sistema Haccp.

I due soci amministratori della struttura sono stati segnalati alle autorità amministrativa e sanitaria ed è stata sospesa l'attività di deposito cereali fino all'avvenuta rimozione delle non conformità riscontrate e fino al completo ripristino dei necessari requisiti igienico-strutturali.

I cereali presenti nella struttura sono stati sottoposti a vincolo sanitario. La chiusura del deposito va ad aggiungersi a un'altra sospensione di attività compiuta dal Nas di Pescara nei giorni scorsi.

In quell'occasione erano state contestate violazioni amministrative per gravi carenze igienico sanitarie e strutturali, l'omessa applicazione del piano di autocontrollo e delle procedure di tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti; 110 tonnellate erano state sottoposte a vincolo sanitario. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui