• Abruzzoweb sponsor

SISMA L'AQUILA: FILLEA CGIL PREMIA QUATTRO OPERAI DELLA RICOSTRUZIONE

Pubblicazione: 30 maggio 2019 alle ore 20:24

L'AQUILA - La Fillea Cgil della provincia dell'Aquila ha premiato quattro lavoratori a margine del pranzo con gli operai della ricostruzione che si è volto oggi in piazza Duomo all'Aquila. 

Si tratta di Camillo Di Marco, Redzep Uzairi, Pius Njiribeako e Tecle Di Pompeo che non era presente. 

La cerimonia fa parte della giornata organizzata dal sindacato a dieci anni dal sisma dell'Aquila culminata con il convegno "Il lavoro edile nei cantieri dei crateri sismici e nella regione. Esigenza di legalità e proposte di legge per un settore trasparente e sicuro". 

Un evento al quale tra giù altri ha partecipato il segretario generale nazionale della Fillea, Alessandro Genovesi. 

A spiegare le motivazioni che hanno spinto il sindacato a premiare gli edili è stato il segretario provinciale dell'Aquila della Fillea-Cgil, Emanuele Verrocchi. 

"Abbiamo voluto dare un riconoscimento simbolico a questi lavoratori, a 10 anni dal sisma, per omaggiarli e ringraziarli della loro passione. Njiribeako è un operaio nigeriano, rappresenta un esempio bellissimo di integrazione, è un grande lavoratore e abbiamo voluto ringraziarlo per il suo impegno. Abbiamo poi premiato Di Marco perché è da poco pensionato, tutti gli altri per la loro lealtà e il rispetto verso il proprio lavoro e verso l'organizzazione sindacale, sono tutti delegati della Fillea Cgil e svolgono le proprie mansioni con amore e dedizione e questo è importantissimo". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui