• Abruzzoweb sponsor

SILVI: PARTE COLPO MENTRE PULISCE FUCILE DA CACCIA , MUORE 62ENNE

Pubblicazione: 10 maggio 2019 alle ore 14:42

TERAMO - Sulle prime era sembrato un suicidio, ma poi le dichiarazioni della moglie, che si trovava in casa, hanno permesso ai carabinieri di delineare i contorni della tragedia che ha visto la morte di un 62enne di Silvi (Teramo), Antonio Cerne, ucciso da un colpo di fucile da caccia. 

Sembra infatti che l'uomo sia stato ucciso da un colpo partito accidentalmente dall'arma che stava pulendo, dentro il garage della sua abitazione di Silvi (Teramo).

E' stata proprio la moglie, sentendo il colpo, a soccorrere il marito chiedendo anche l'intervento del 118. Purtroppo all'arrivo dei soccorritori è stato possibile soltanto constatare il decesso del 62enne, colpito in pieno volto dalla fucilata.

Sul posto sono intervenuti anche i militari della Compagnia di Giulianova (Teramo), che hanno immediatamente avviato le indagini per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente, poi chiarita dalle dichiarazioni della moglie. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui