• Abruzzoweb sponsor

SEVEL: PROCURA AUTORIZZA USO LINEA, IMPIANTO PUO' TORNARE IN FUNZIONE

Pubblicazione: 27 gennaio 2020 alle ore 18:11

LANCIANO - La Procura di Lanciano ha deciso oggi che la Sevel di Atessa (Chieti) può rimettere in funzione la parte di impianto robotico del reparto Lastratura che lo scorso 3 gennaio è caduta, uccidendolo sul colpo, sul giovane operaio Cristian Terilli, 29 anni, di Pignataro Interamna (Frosinone), manutentore esterno.

Il pm Serena Rossi non ha per ora disposto il dissequestro dell'area interessata, in attesa che i periti concludano gli adempimenti.

In conseguenza del provvedimento della magistratura, in un paio di giorni la Sevel potrebbe rimettere in funzione l'impianto che consentirebbe di riprendere a pieno ritmo la produzione del furgone Ducato, 1.200 pezzi al giorno, e interrompere, dopo quattro settimane consecutive, la cassa integrazione a rotazione per 700 lavoratori.

L'ultima cig, partita oggi, scade domenica 2 febbraio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui