• Abruzzoweb sponsor

SEQUESTRATE 20MILA MASCHERINE IN ABRUZZO, CERTIFICATI DI CONFORMITA' FALSI

Pubblicazione: 30 maggio 2020 alle ore 14:06

PESCARA - Sequestrate, dai Carabinieri del Nas di Pescara e dal Nucleo Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Chieti oltre 20mila mascherine irregolari che erano pronte per essere commercializzate in Abruzzo. 

Gli investigatori, infatti, sono stati impegnati in un'indagine delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano (Chieti), culminata con l'esecuzione di due decreti di perquisizione riguardanti altrettanti stabilimenti abruzzesi.

Le attività investigative dei militari hanno permesso di appurare che i dispositivi individuali per la protezione del viso commercializzati dalle due strutture presentavano certificati di conformità falsi. Il valore delle mascherine sequestrate è di 90.000 euro. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui