• Abruzzoweb sponsor

SCRITTA 'DUX' SU ROCCIA VILLA SANTA MARIA: E' POLEMICA, SINDACO, ''E' SEMPRE STATA LI'''

Pubblicazione: 28 luglio 2019 alle ore 14:58

VILLA SANTA MARIA - "Quell'incisione è sempre stata lì. A fine anni '90 era sta coperta dalla polvere dei lavori di messa in sicurezza del costone, costati 3 miliardi e mezzo di lire, ma le piogge acide l'avevano già in parte ripulita. Noi abbiamo un progetto di valorizzazione turistica per realizzare 52 vie di risalita per arrampicata su quella parete: dovevano essere ripuliti i cespugli, i rami ed è stata ripulita anche la scritta". 

Così all'Ansa il sindaco di Villa Santa Maria, Giuseppe Finamore, località in provincia di Chieti, nota per essere la patria dei cuochi, sede di un Istituto alberghiero prestigioso, che prepara gli chef che poi i migliori ristoranti del mondo si contendono, finita da un paio al centro dell'attenzione per una incisione nel costone roccioso che sovrasta l'abitato, un 'Dux' che risale agli anni Quaranta e che è tornata alla luce nell'ambito dell'intervento per i percorsi di arrampicata. 

"Io - sottolinea il sindaco - non ho nessuna intenzione di ricoprirla, è sempre stata là, noi siamo cresciuti con quella scritta che non inneggia a niente, è una scritta che c'era, e se serve da attrattiva per far venire gente nel mio paese va benissimo. La nostra volontà è la sicurezza dei cittadini e cercare di utilizzare questa parete con una programmazione turistica per far venire rocciatori, il mio interesse è portare gente a Villa Santa Maria, devo cercare di far vivere un paese che è nelle zone interne e dal mio punto di vista è svantaggiato". 

Il caso è finito in una interrogazione presentata dal deputato abruzzese del Pd Camillo D'Alessandro e oggetto di segnalazioni come quella di Francesco Scirocchi che allega le foto e commenta: "È la recrudescenza disinibita e senza remore, in barba alla legge Scelba e alla memoria storica, degli effetti che il fascismo ebbe sull'Italia e sugli Italiani".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ESPLODE IL CASO A VILLA SANTA MARIA: ''SALVINI FACCIA RIMUOVERE SCRITTA 'DUX'''

VILLA SANTA MARIA - "Matteo Salvini intervenga per rimuovere uno dei simboli fascisti, inneggianti a Benito Mussolini, quale scelta consapevole di un Paese democratico che non ammette il riemergere di simboli appartenenti ad un passato che... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui