• Abruzzoweb sponsor

SCISSIONE PD: EX SEGRETARIO RAPINO VA CON RENZI, ''SARA' NUOVA AVVENTURA''

Pubblicazione: 17 settembre 2019 alle ore 16:26

PESCARA - "Sono entrato nel Partito democratico quando ancora non esisteva, quando era solo un’intuizione. Ho lottato, passato intere giornate insieme a voi per farlo nascere, per farlo vivere e resistere. Grazie al vostro sostegno ho avuto anche la fortuna di dirigerlo e di questo ve ne sarò sempre grato. Oggi insieme a tanti abbiamo deciso di intraprendere una nuova strada, una nuova avventura che speriamo possa dare all’Italia il futuro che merita". 

Così l’ex segretario regionale del Pd, Marco Rapino, attuale coordinatore del Comitato di Azione Civile su Pescara con Focus Europa, in un post su Fb ha lasciato il partito.

"In questi mesi lo scenario politico italiano si è completamente rivoluzionato e l’impegno che voglio offrire è quello di dare tutto il mio contributo per poter costruire una nuova pagina della politica italiana. Il Partito democratico giocherà un ruolo fondamentale perché è una forza di governo indispensabile ma è necessario e auspicabile costruire un nuovo soggetto che sappia dialogare con tutte quelle persone che oggi non sanno chi votare e che non possono guardare al Pd come interlocutore – continua Rapino -. Credo che l’Italia abbia bisogno di luoghi dove progettare idee che costruiscano la casa degli europei del 2030. Un luogo dove chi ha voglia di mettere a disposizione il proprio tempo sia accolto per davvero. Un luogo dove chi arriva non rimane vittima di correnti o ‘guerriglie’. Uno spazio sano, trasparente, stimolante. Un luogo dove non ci si debba mettere in fila per parlare e progettare il futuro”.

Rapino sottolinea che "in questi mesi voglio dedicarmi a dare vita a tutto questo, provando con tutto me stesso a non ricadere nei tanti errori compiuti nel passato. Cercherò di dire la mia su come costruire un’organizzazione leggera ma efficace, come tornare a parlare alle persone e quali scelte mettere nella nostra agenda politica. Il governo Conte 2, è una grande occasione per far tornare l’Italia a crescere. Sono convinto che continueremo ad ascoltarci e ci troveremo spesso dalla stessa parte. Altre volte forse avremo idee diverse, ma con l’intelligenza di chi riconosce il proprio cammino sapremo trovare le ragioni per le sfide che ci attendono".

Ha lasciato il Pd anche Maria Ciampaglione, ex responsabile Comunicazione ed Organizzazione del Pd sotto la segreteria Rapino, e attualmente coordinatrice del Comitato di Azione Civile su Sulmona (L’Aquila) con Focus Crescita.

"Abbiamo deciso di metterci in gioco, di contribuire a creare nuovi spazi per un modo di intendere la politica in maniera diversa e sostenere un progetto politico con basi progressiste, riformatrici ed europeiste. Con i comitati cercheremo di riportare al centro dell'attenzione i temi e non i ruoli: crescita, Europa, lavoro, ambiente e salute dovranno essere un po' come delle parole d'ordine. Lavoreremo con entusiasmo ed impegno che di certo non mancano".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui