• Abruzzoweb sponsor

SANT'OMERO: FIGLIO STRONCATO DA INFARTO DOPO MORTE DELLA MADRE

Pubblicazione: 26 maggio 2019 alle ore 10:50

TERAMO - Dramma a Poggio Morello, frazione di Sant'Omero in rovincia di Teramo: Lui, 58 anni, Luigi Baiocco, soccorre la madre Adalgisa Cretone, 85 anni, già senza vita. E' colto da malore per il lancinate dolore e muore.

Luigi, detto lo Sceriffo, imbianchino di professione, lascia la moglie e il figlio undicenne.

E' accaduto venerdì scroso quando il 58enne, che si trovava con amici al bocciodromo, è stato richiamato a casa perché la madre 85enne Adalgisa Cretone, già sofferente, si era sentita male. L'uomo è corso a casa trovando la pensionata a terra, ormai esanime. L'ha raccolta ed adagiata sul letto. Un istante dopo, la seconda tragedia. Baiocchi ha detto di dover uscire un attimo per prendere una boccata d'aria. Pochi passi ed è stato colto da un infarto che non gli ha lasciato scampo.

I funerali di Luigi Baiocchi e della madre Adalgisa Cretone si sono svolti ieri alle 14 nella piccola chiesa della frazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui