• Abruzzoweb sponsor

SAN GIOVANNI TEATINO: 49MILA EURO ALLE FAMIGLIE PER I CENTRI ESTIVI

Pubblicazione: 03 luglio 2020 alle ore 14:18

SAN GIOVANNI TEATINO - Ammontano a 49.086,82 euro le risorse pubbliche assegnate al Comune di San Giovanni Teatino per sostenere le famiglie nella scelta dei Centri Estivi.

La Giunta Comunale ha stabilito di destinare 40mila euro quale contributo alle famiglie, a titolo di rimborso spese, per la partecipazione dei minori ai centri estivi attivi nel Comune di San Giovanni Teatino liberamente scelti. Il contributo sarà riconosciuto nell'importo massimo di 250 euro per ogni minore e i beneficiari saranno individuati con apposito avviso pubblico. I restanti 9.086,82 euro, inoltre, saranno utilizzati dal Comune per organizzare un centro estivo con funzione educativa e ricreativa. Di quest’ultima cifra, eventuali somme economiche residuali saranno ulteriormente destinate ai contributi in favore delle famiglie aventi diritto del contributo governativo.

“Durante la fase acuta dell’emergenza Covid-19 – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – abbiamo destinato le somme prima riservate a Cultura, Manifestazioni e attività Ludico Sociali (Colonia estiva, soggiorni climatici e altro), a forme di sostegno per le famiglie in difficoltà. I 49mila euro del Fondi destinati ai Comuni dal Ministero della Famiglia, saranno ora utilizzati per aiutare le famiglie con figli a sostenere le spese per i Centri Estivi, che potranno essere scelti liberamente nel nostro Comune o nei Comuni limitrofi”.

“I contributi governativi – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Ezio Chiacchiaretta – sono destinati a interventi per il potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa tra i 3 e i 14 anni, fino a settembre 2020. Servono inoltre a sostenere progetti volti a implementare le opportunità culturali e educative dei minori. Con le nostre scelte di destinare le somme riservate a Cultura, Manifestazioni e attività Ludico Sociali a forme di sostegno per il pagamento di affitti, utenze e medicinali, siamo riusciti a sostenere economicamente tantissime famiglie di questo paese, che si sono trovate improvvisamente in difficoltà, e che oggi, grazie a questi fondi ministeriali, potranno avere anche un contributo per i centri estivi a cui iscrivere i propri figli”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui