• Abruzzoweb sponsor

DIRIGENTE DELLE PROFESSIONI MEDICHE DELLA ASL TEATINA PRATICA IN EMERGENZA IN UN CENTRO COMMERCIALE DI FROSINONE, MANOVRA PER DISOSTRUZIONE PEDIATRICA

SALVA BIMBA SOFFOCATA DA RIGURGITO PROVVIDENZIALE INTERVENTO DOTTOR SCIALO'

Pubblicazione: 19 gennaio 2020 alle ore 19:34

CHIETI  - Un provvidenziale intervento di emergenza, che ha salvato la vita ad una bimba di dieci mesi, che stava soffocando per un rigurgito, in un centro commerciale di Frosinone. Praticando la manovra per la disostruzione pediatrica delle vie aeree. Protagonista è stato Gennaro Scialò, 58 anni di Frosinone, dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche della Asl Lanciano Vasto Chieti, nominato dal direttore generale Thomas Shael il 15 ottobre, e che l’8 gennaio è stato il presidente di commissione del maxi concorso al Palasport di Pesaro, per l’assunzione di 30 infermieri alla Asl chietina. 

A raccontare quanto accaduto è stato lo stesso dottor Scialò, alle testate locali laziali

"Mi trovavo nei pressi del Bricocenter vicino Le Sorgenti di Frosinone, quando ad un certo punto all’ingresso ho notato le urla e le richieste di aiuto di alcune persone molto agitate. Era una famiglia e tutti i componenti erano nel panico perché la loro bambina era in preda ad una crisi respiratoria. Quando mi sono avvicinato era cianotica".

"Ho chiesto ai presenti di attivare il 118 – prosegue Scialò - in quanto un rigurgito le aveva costruito le vie respiratorie e per questo l’ho presa tra le braccia e le ho praticato la manovra per la disostruzione pediatrica delle vie aeree. Nel frattempo immediatamente la bambina ha ripreso regolarmente a respirare una volta arrivati i sanitari della centrale Ares 118 di Frosinone l’hanno presa in carico e trasportata all’ospedale Fabrizio Spaziani per accertamenti, e mi dicono ricoverata in pediatria per accertamenti - conclude il dottor Scialò -. Desidero ringraziare i colleghi della Centrale Operativa 118 di Frosinone e l’equipaggio dell’ambulanza intervenuta per la rapidità e professionalità dimostrate".

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui