• Abruzzoweb sponsor

ROSETO: MISS MEDITERRANEO
VINCE LA GIOVANE GAIA CESTARO

Pubblicazione: 10 agosto 2012 alle ore 10:15

ROSETO - E' originaria di Pescara la vincitrice dell'ottava tappa di Miss Mediterraneo. Si chiama Gaia Cestaro, ha 15 anni, è alta un metro e 85 centimetri e frequenta il terzo liceo.

Dopo aver toccato tutti i gradini del podio più volte durante questa stagione, ieri sera, presso il Lido Lauretta, ha guadagnato quello più alto conquistando l'omonima fascia e il trofeo Radio Parsifal. Sul palco, a premiarla, il sindaco di Roseto, Ennio Pavone.

Stacca il biglietto e raggiungerà anche per lei, quindi, le altre sette finaliste del match nazionale di Rivisondoli, in programma a fine agosto.

Il secondo gradino del podio è stato invece diviso con un pari merito tra la russa Yuna Frankevych e l'ucraina Lena Lanina Miss Punch Abruzzo, davanti ad un nuovo exaequo anche al terzo posto: l'ucraina Elena Pavlova e la pescarese Magda Giorgione premiate con la fascia di Miss Passione Italiana.

Piazzamenti di rilievo anche per Bruna Carmo Lopes Miss Malò Center (Brasile), Francesca Pavan Miss Top Bronze (Mestre), Deborah Morelli Miss Tempio di Venere (Pianella), seguite da Marianna De Amicis (Venezuela) e Roberta Del Fiacco (Pescara) premiate con la medaglia di Miss Mediterraneo.

Le selezioni di Miss Mediterraneo continuano con la grande serata al Traghetto, a Pescara, sabato 11 agosto, e venerdì 24 presso il Gran Caffè Paris di Pineto.

Iscrizioni ancora aperte e gratuite su www.missmediterraneo.com dove sono raccolte le foto di tutte le selezioni disputate.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui