• Abruzzoweb sponsor

RIAPERTURE: ''SETTORE GIOCO LEGALE ANCORA SCANDALOSAMENTE DIMENTICATO''

Pubblicazione: 03 giugno 2020 alle ore 19:09

ROMA - Nel corso della conferenza stampa il premier Giuseppe Conte ha parlato del sostegno alle imprese e del rilancio dell’economia italiana citando vari segmenti lavorativi. 

"Ancora una volta tra i settori citati per le difficoltà in cui si trovano ed ancora chiusi, Conte - come riporta l'agenzia di stampa Agimeg - ha 'dimenticato' il gioco legale. Una dimenticanza scandalosa, che a questo punto sa molto di un disegno politico di affossamento del settore del gioco legale, disegno ammesso dallo stesso Movimento 5 Stelle attraverso le parole del capo politico Vito Crimi che si è augurato la non riapertura delle sale gioco". 

"Il Governo, che sta portando alla morte un settore che meriterebbe ben altro trattamento - osserva Agimeg -, che potrebbe avere sulla coscienza anche la morte delle persone, visto che da questa mattina due giovani ragazze stanno facendo lo sciopero della fame, sotto al Regione Lombardia. Lo sciopero della fame è stato fatto per manifestare il dissenso al trattamento subito dal settore (le due ragazze sono impiegate in altrettante sale Bingo) e per chiedere di poter tornare a lavorare".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui