• Abruzzoweb sponsor

REFERENDUM ELETTORALE: MONTEPARA (LEGA), ''CASSAZIONE METTE A TACERE OPPOSIZIONI''

Pubblicazione: 21 novembre 2019 alle ore 18:55

L'AQUILA - Il consigliere regionale della Lega Fabrizio Montepara accoglie con soddisfazione il pronunciamento della Cassazione che "ha dato il via libera al quesito referendario per l'abolizione della quota maggioritaria del 'Rosatellum', proposto da otto consigli regionali guidati dalla Lega e dal Centrodestra". 

"Questa decisione della Cassazione – sottolinea Montepara che era delegato del Consiglio per la presentazione del quesito referendario con Simone Angelosante – riconosce il buon lavoro svolto dalla Regioni e soprattutto mette definitivamente a tacere chi, come qualche consigliere di opposizione, aveva provato a screditare in modo strumentale la nostra iniziativa. Andiamo avanti ben consapevoli del nostro intento che è quello di lavorare per gli abruzzesi". 

"Ribadisco quanto abbiamo sempre sostenuto: la modifica del sistema elettorale, attraverso il referendum che prevede il coinvolgimento diretto delle persone in una scelta così importante – conclude Montepara - è il massimo esempio di democrazia. Ora, aspettiamo con molta serenità il parere della Corte Costituzionale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui