• Abruzzoweb sponsor

RAPINA IN GIOIELLERIA A ROSETO: TITOLARE COLPITA CON TASER

Pubblicazione: 10 ottobre 2019 alle ore 17:04

ROSETO - Ammonta a circa 40mila euro il bottino della rapina messa a segno ai danni della gioielleria Ancarano, lungo il tratto cittadino della statale Adriatica a Roseto degli Abruzzi (Teramo).

Secondo una prima ricostruzione fornita agli agenti del Commissariato di polizia di Atri (Teramo) diretti dal vicequestore Ester Fratello e ai colleghi della squadra mobile di Teramo, dalla titolare del negozio, una 71enne, che è stata aggredita, malmenata e poi stordita con un apparecchio elettrico tipo "taser".

I rapinatori erano tre, di cui uno solo a volto scoperto. Neutralizzata qualsiasi reazione della donna, i tre hanno razziato gioielli e preziosi custoditi nella cassaforte e nelle vetrine, oltre a rubare anche contanti per circa 500 euro dal portafogli della donna. Sono poi fuggiti a piedi lasciando la titolare a terra e ferita.

Sono stati altri commercianti delle attività vicine ad accorgersi della rapina e a chiedere i soccorsi: con un'ambulanza del 118. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui