• Abruzzoweb sponsor

PROVINCIA L'AQUILA: CONSIGLIO APPROVA ALL'UNANIMITA' BILANCIO E DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE

Pubblicazione: 26 maggio 2020 alle ore 18:20

L'AQUILA - Il Consiglio provinciale dell’Aquila, riunito stamani in videoconferenza, ha approvato alla unanimità il Bilancio 2020-2022 e il Documento Unico di Programmazione (DUP). 

Il dirigente del settore economico dell'ente Paola Contestabile, nell’illustrare le nuove linee guida del Governo, ha sottolineato un drastico calo delle entrate a causa dell'emergenza pandemica del Covid-19. 

Il bilancio 2020 prevede entrate pari a 43.731.500 di euro: tra le voci principali, figurano le entrate tributarie pari a 18.900.000 di euro, il fondo sperimentale di riequilibrio per 15.000.000 e i contributi straordinari per 6.569.000.

Tra le principali spese, il contributo da restituire alla finanza pubblica per 11.700.000 di euro e i lavori previsti per la viabilità di 3.345.900 di euro, le spese di progettazione di adeguamento antisismico per 1.140.000 e l’adeguamento antisismico del “Cotugno” pari a 1.310.000.

Il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ha ricordato le difficoltà provocate dall'emergenza della pandemia e ragguagliato i consiglieri sulle azioni programmatiche dell'Ente per i prossimi tre anni. 

“Le opere pubbliche saranno determinanti per il rilancio dell'economia delle aree interne - sottolinea Caruso - e una convergenza e operatività negli adempimenti saranno risolutivi e invitato tutti a compiere il massimo sforzo per raggiungere i traguardi prefissati. La Provincia deve recuperare il ruolo principale che le compete e dare un segno di tangibile  presenza sul territorio".

"L’Ente ha saputo coniugare – spiega ancora il presidente Caruso -, le occorrenze e le richieste scaturite dai territori con le disponibilità economiche disponibili, riuscendo a prevedere investimenti per gli anni 2020-2022 pari a 60.112.397,14 euro e 12.099137,51 euro per il programma biennale degli acquisti di forniture di beni e servizi per gli anni 2020-2021 per un totale di 72.211.534,65 euro. Particolare attenzione è stata dedicata all’edilizia scolastica, per opere di adeguamento strutturale e alla normativa vigente in materia di impianti elettrici e antincendio,  che prevede investimenti pari a euro 42.871.744”.   

Il segretario generale dell'Ente, Paolo Caracciolo, ha relazionato sul piano triennale delle azioni positive, documento indispensabile per lo schema di assunzioni previste dalla Provincia. 

Tra le principali azioni previste la nomina del consigliere per le pari opportunità, la verifica delle attività di smart working con l'attivazione di 80 postazioni, il monitoraggio dei servizi pari opportunità, la presenza delle donne negli organi collegiali degli enti locali.  

Il piano è stato approvato all'unanimità. 

Approvato alla unanimità la mozione a firma dei consiglieri Rocci, Calvisi e De Santis finalizzata al rimborso degli abbonamenti Tua agli studenti che, durante i mesi della pandemia, non hanno usufruito del servizio: nel documento si dà mandato al presidente Caruso, di rappresentare la istanza al presiedente della Giunta regionale, Marco Marsilio. 

In tema di Trasporti, il Consiglio provinciale ha anche licenziato ancora una volta alla unanimità, la mozione, presentata dai consiglieri Alfonsi, Giovagnorio e Ramunno, sull'incremento delle corse verso e da Roma dalle aree interne, in particolare dalla Valle Peligna, Alto Sangro e la Marsica. Anche in questo caso, sarà Caruso a presentare la problematica alla Giunta regionale.  

L’Assemblea ha approvato la proposta di delibera del programma di ricollocazione della nuova sede dei plessi dei  licei annessi al “Convitto nazionale 'D. Cotugno' in merito alla futura destinazione nell'area ex caserma “Rossi” di L’Aquila.

E’ stata invece rinviata alla commissione bilancio la mozione sulla vicenda dei lavoratori di Euroservizi, azienda partecipata dalla Provincia, acquisita ora dalla Regione con la controllata Abruzzo Engineering Spa. 

È respinta “per ulteriori approfondimenti” la mozione  a firma dei consiglieri Romano e Camilli  sul programma dei finanziamenti Restart.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui