• Abruzzoweb sponsor

POP BARI: MARSILIO TELEFONA A BERNARDO MATTARELLA, ''SOLUZIONI PER SALVAGUARDARE ECONOMIA ABRUZZESE''

Pubblicazione: 29 giugno 2020 alle ore 17:25

PESCARA – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha avuto un colloquio telefonico con l’Ad di Medio Credito Centrale, Bernardo Mattarella, nel corso del quale il presidente ha rappresentato la forte preoccupazione per i gravi tagli di filiali e risorse umane che colpiranno l’Abruzzo con il piano di salvataggio di Banca Popolare di Bari, approvato oggi dagli azionisti.

Medio Credito Centrale si appresta ad assumere la guida della nuova BPB per farne una Banca del Mezzogiorno.

“Il paradosso che ho descritto a Mattarella, al quale ho fatto i migliori auguri per l’impegno che si appresta ad assumere - ha sottolineato il presidente Marsilio – è che l’Abruzzo è storicamente la regione locomotiva dello sviluppo del mezzogiorno, e possiede un patrimonio industriale secondo a nessuno nel Sud Italia, ma ciò nonostante è privo da anni di una banca di riferimento". 

"Ho chiesto all’Ad di MCC un incontro nei prossimi giorni – ha concluso Marsilio - per affrontare insieme le criticità del piano di salvataggio e studiare le possibili soluzioni per minimizzare l’impatto sull’economia abruzzese".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui