• Abruzzoweb sponsor

ORTONA: CASE POPOLARI, CUCULLO SCRIVE AD ATER E COMUNE

Pubblicazione: 28 gennaio 2012 alle ore 15:06

L'ex sindaco di Chieti Nicola Cucullo

ORTONA - L'ex sindaco di Chieti, Nicola Cucullo, non ha ancora ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Ortona ma già sembra comportarsi da candidato.

L'ultima sua iniziativa è una lettera inviata all'azienda territoriale di edilizia residenziale (Ater) e al Comune su un problema relativo a vecchie case popolari.

Si tratta di palazzine Ater che si trovano nei pressi di Porta Caldari invia Tommaso Berardi e Francesco Tedesco ai numeri civici 7, 9, 10 e 12, nel rione San Giuseppe, ovvero nel centro storico di Ortona. 

Tutte queste palazzine, scrive Cucullo ad Ater e Comune, “versano in uno stato di assoluto abbandono e sono inospitali in quanto inabitabili. Alcune di esse risultano fatiscenti e finanche pericolanti”.

Si tratta, continua l'ex sindaco, di “vecchi appartamenti in muratura, di tipo economico-popolare, indecorosi per le famiglie che li abitano e soprattutto per la città di Ortona”. Cucullo chiede dunque che siano restaurate oppure addirittura demolite. E occorre fare anche in fretta, visto il rischio di eventuali crolli di parti dei fabbricati. (ar.ia.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui