• Abruzzoweb sponsor

NO AI TAGLI DEI PRESIDI DI POLIZIA: RISOLUZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE

Pubblicazione: 11 marzo 2014 alle ore 20:34

Il consigliere regionale del Pdl Walter Di Bastiano, l'assemblea dell'Emiciclo e il governatore Gianni Chiodi

L'AQUILA - Il Consiglio regionale d'Abruzzo ha approvato una risoluzione, firmata dai consiglieri Nicola Argirò (Forza Italia), Antonio Prospero (Rialzati Abruzzo), Antonio Menna (Udc), Berardo Rabbuffo (Fli), Claudio Ruffini (Pd) e Giuseppe Di Luca (Pd), che impegna il presidente della Giunta, Gianni Chiodi, a intervenire presso il governo centrale al fine di evitare i tagli paventati dei presidi di forze di polizia sul territorio.

Il riferimento è all'ipotesi di chiudere i posti di Polizia Ferroviaria nelle stazioni di Giulianova (Teramo) e Vasto (Chieti), delle sezioni di Chieti e Teramo della Polizia Postale e della sottostazione della Polstrada di Vasto. Per i proponenti, in un momento di proliferazione dei reati sul web, sarebbe un grave errore chiudere gli uffici della polizia postale a Chieti e Teramo.

"L'eliminazione della Polfer a Vasto e Giulianova - si legge nel documento - lascerebbe senza più controlli le stazioni che, sulla dorsale adriatica, rappresentano importanti snodi ferroviari, secondi in Abruzzo solo a quello di Pescara".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui