• Abruzzoweb sponsor

MISS ITALIA: PESCARA, LA CARICA DELLE ASPIRANTI QUASI TUTTE MORE!

Pubblicazione: 22 aprile 2013 alle ore 10:43

di

PESCARA - “Ha fatto tutto mio padre, io non ne sapevo nulla”.

Francesca, 18 anni, capelli ricci castani e occhi scuri è stata la prima a presentarsi per le selezioni abruzzesi per Miss Italia 2013 da GidiGi, il parrucchiere in via Nicola Fabrizi a Pescara.

Il padre, Domenico, ha letto l’annuncio e ha convinto la sua splendida figlia a partecipare.

Da giorni Facebook, Internet, i giornali locali stavano dando la notizia e infatti un folto viavai di ragazze ha riempito il locale di Gianluca Di Giovanni.

“Sono venti anni che collaboro e acconcio i capelli delle Miss durante gli eventi per le selezioni. Così, questa volta ho avuto l’idea di ospitare una giornata qui a Pescara. Mi è sembrato giusto che ci fosse un punto d’incontro anche in questa città”, spiega. Un contatto diretto con chi si occupa di scegliere le aspiranti “più belle d’Italia”.

Curiosità: erano quasi tutte more. Pescara ripropone la bellezza mediterranea, forse sulla scia della bruna Romina Pierdomenico arrivata seconda durante la finale nazionale di Miss Italia 2012.

All’appuntamento erano presenti Mimmo Del Moro e Ivria Maccarone dell’agenzia Pai, da trent’anni attiva nella ricerca delle candidate delle regioni Marche e Abruzzo idonee a calcare la passerella di Salsomaggiore, e il fotografo Antonio Oddi.

“Durante la giornata le ragazze devono solo compilare delle schede con i dati personali, poi dovranno perfezionare l’iscrizione registrandosi online sul sito per le selezioni” spiega la Maccarone, responsabile per la regione Abruzzo.

Niente sfilata, niente foto. Solo un primo incontro conoscitivo in vista del prossimo appuntamento il 24 maggio a Cologna Spiaggia, frazione di Roseto (Teramo).

“Lì ci sarà una sfilata. Le ragazze alterneranno abito, costume da bagno e body ufficiale della manifestazione - aggiunge Ivrea - e una giuria voterà le prescelte”.

All’evento pescarese, infatti, hanno potuto partecipare tutte le aspiranti Miss. Bellissime senza esperienza, che vogliono tentare la selezione un po’ per gioco, o modelle a livello locale che attraverso il concorso sperano di entrare nel mondo della moda nazionale e internazionale.

L’ingresso era libero e gratuito. Unico requisito: avere tra i 17 anni, purché se ne compiano 18 entro fine agosto, e i 26.

La maggior parte accompagnate dai genitori, le ragazze hanno iniziato così la loro corsa alla fascia di Miss Abruzzo.

Nel video due aspiranti miss, Igina Di Fonzo e Claudia De Simone, e la responsabile Abruzzo delle selezioni per conto dell'agenzia Pai, Ivria Maccarone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui