• Abruzzoweb sponsor

MINORENNI PESTATI E RAPINATI: AGGRESSORE CONDANNATO A 2 ANNI

Pubblicazione: 15 ottobre 2019 alle ore 19:13

PESCARA - E' stato condannato a due anni di reclusione, pena sospesa, Francesco Tiberi, 20 anni, uno dei quattro giovani che il 21 ottobre del 2018, in via Carducci a Pescara, picchiò e rapinò una coppia di fidanzati minorenni.

Il gup Elio Bongrazio ha condannato Tiberi, che è stato giudicato con il rito abbreviato, anche a 600 euro di multa. Prima di lui, per la stessa vicenda, era stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione Filippo D'Aulisa, mentre Megan Giannini aveva patteggiato una pena di due anni e due mesi.

Resta da definire soltanto la posizione del quarto aggressore, all'epoca minorenne. La coppia, la sera dell'aggressione, era seduta su una panchina, quando venne avvicinata dal gruppetto, che insultò senza alcuna ragione la ragazzina, per poi colpirla con uno schiaffo. Il giovane che era con lei reagì, ma fu aggredito.

Le vittime del pestaggio finirono sull'asfalto e i loro aggressori, prima di darsi alla fuga, si appropriarono della borsa della ragazzina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui