• Abruzzoweb sponsor

MILLEPROROGHE: CASTALDI (M5S), ''DECRETO APPROVATO, MISURE POSITIVE PER ABRUZZESI''

Pubblicazione: 26 febbraio 2020 alle ore 19:45

Gianluca Castaldi

ROMA - "Con l'approvazione del Milleproroghe, mettiamo in campo una serie di misure che andranno ad incidere positivamente sulla vita reale degli abruzzesi, soprattutto nei territori colpiti dal terremoto".

Così, in una nota, Gianluca Castaldi (M5S), sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento, che spiega: "Estendiamo l'aliquota ridotta per la cedolare secca nelle zone coinvolte da eventi calamitosi, compresi i danni causati dagli eventi sismici del Centro Italia. Posticipiamo al 31 luglio 2019 (rispetto al 18 giugno 2019) la scadenza per l'approvazione del bilancio del 2018, necessaria ai Comuni per accedere ai 5 milioni destinati a manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle reti stradali, sempre per le zone del sisma".

"Alcuni fra i Comuni abruzzesi colpiti dai terremoti del 2009, 2016 e 2017, saranno esclusi, fino ad aprile 2022, dalla rideterminazione degli standard dell’assistenza ospedaliera. C'è poi l'attuazione della clausola del 34% per le Regioni del Mezzogiorno, fra cui c'è naturalmente l'Abruzzo.: entro il 20 aprile prossimo, saranno ripartite le risorse  destinate a crescita e investimenti".

"Infine, rimandiamo al 14 settembre 2022 l'entrata in vigore della riforma della geografia giudiziaria per circoscrizioni giudiziarie di L'Aquila e Chieti, non ci sarà quindi, fino alla suddetta data, la soppressione delle relative sedi distaccate", conclude Castaldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui