• Abruzzoweb sponsor

MIGLIANICO: ''BELLA D'ITALIA'', VINCE LA ''BAMBOLINA'' GESSICA DI VIRGILIO

Pubblicazione: 10 agosto 2011 alle ore 19:11

La vincitrice insieme ai genitori

MIGLIANICO - Alla "Bella d'Italia" di Miglianico (Chieti) stravince la "bambolina" Gessica Di Virgilio.

È la piazza del municipio di Miglianico a ospitare la tappa di ieri sera del concorso nazionale "La Bella d’Italia" giunto alla sua trentesima edizione, sotto l'organizzazione di Emma Carfagnini, esclusivista della manifestazione per l'Abruzzo.

Un foltissimo pubblico ha accolto con calorosissimi applausi le diciassette ragazze in lizza per il primo posto.

GUARDA LA FOTOGALLERIA

A primeggiare, con netto distacco dalla seconda classificata, la bellissima miss Gessica Di Virgilio di origine miglianichese, nel "dietro le quinte" soprannominata da tutti la "bambolina".

Il primo posto è stato conquistato con un punteggio di 77 su un massimo possibile di 80.

La seconda classificata, Paola D’Ippolito di Archi (Chieti), ha raggiunto quota 58.

A seguire le altre meritevoli di fascia: al terzo posto la sulmonese Federica Conti, al quarto Arianna Mastrogiuseppe, al quinto Giada Di Natale di Villalago (L’Aquila), al sesto Francesca Monaco e Damigella della serata è stata Gloria Rosino, quest’ultime entrambe della città ospitante.

A colpire la giuria e a far sì che Gessica raggiungesse il podio probabilmente la sua eleganza, timidezza, spigliatezza, fascino innato, simpatia, valori che difficilmente si riescono a individuare negli occhi delle giovanissime che calpestano le passerelle, spesso troppo ‘cresciute’ negli atteggiamenti e modi di porsi, erroneamente convinte che è mostrando un gluteo o facendosi un tatuaggio o accentuando un trucco sul loro viso giovanissimo che si diventa affascinanti.

La giuria, messa a dura prova nella fase valutativa, non ha però avuto dubbi attribuendo alla ventenne Gessica il gradino più alto del podio.

Ad attribuire voti e giudizi sulle miss: il sindaco Dino De Marco, questa volta nella veste di presidente della giuria, Melita Tropea, dirigente di una azienda tessile, Davide Di Nisio, imprenditore della Caffè Mokambo, l’assessore comunale Giuliana Di Nobile, il consigliere Gaetano D’Ercole, Laura Galasso, campionessa di danze standard in competizioni internazionali, e due esperti del settore, Alessandro Luciani, fotografo di moda, truccatore e agente di moda e spettacolo di origine aquilana, nostro inviato, e Roberto Ruggeri dell’ufficio stampa e casting responsabile delle reti Mediaset.

Le altre miss in gara che potranno ancora combattere per raggiungere la finale regionale in programma il 25 agosto prossimo nella piazza di Villalago: Eleonora Angelone, Francesca Lattanzio, Gina Palma, Julia Puliak, Erica Taglieri, Lucrezia Ferri, Martina Carosi, Linda De Clerico e Federica Santalucia.

A incoraggiarle e a rappresentare le altre selezioni già effettuate la quattordicenne Francesca Di Tirro, vincitrice della selezione tenutasi a Luco dei Marsi (L’Aquila).

Alcune delle miss, hanno avuto il piacere e l’onore di sfilare in passerella indossando anche abiti di note attività commerciali della zona come Milena Mennucci Boutique, Sartoria Francesca e Frida Glam.

A introdurre la serata invece, ed intervallare le uscite delle miss, i quadri moda dei piccolissimi di Brums e Girotondo e le splendide voci dei talenti in erba Benedetta e Alice.

A condurre la serata e intrattenere il pubblico la polivalente Fiorenza Quadraro che ha curato inoltre le coreografie di tutti gli indossatori, piccoli e adulti, in passerella, aiutata in passerella e nel backstage dalla sua amica e spalla destra Claudia Maiorano.

Il look delle miss è stato curato dagli staff di Tony Prosia di Pescina e Sulmona, aiutato da Alessandra Fossati, e quello di Anastasia Iannuzzi di Avezzano supportata da Valentina Di Marco.

Del make-up se ne sono occupati i Centri Estetici di Lucia Tirabassi, assistita da Francesca Salvatore di Sulmona e quelli di Marina Giorastanti e Mirage di Miglianico.

Il tour della "Bella d’Italia" proseguirà toccando il pub Side di Popoli (Pescara) per poi concludere le fasi regionali con nella piazza di Villalago il 25 agosto prossimo.

Alla finalissima nazionale accederanno ben otto nostre conterranee che andranno a difendere il territorio abruzzese dall’11 al 18 settembre a Scalea, in Calabria. (al.lu.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui