• Abruzzoweb sponsor

MICROBLADING E DERMOPIGMENTAZIONE: LE ''PERLE''
DI BELLEZZA DELLA GIOVANE IMPRENDITRICE AMBRA

Pubblicazione: 07 febbraio 2018 alle ore 07:00

Ambra Castri
di

L’AQUILA - "L'estetica e tutto ciò che le ruota intorno hanno sempre fatto parte di me. Per questo ho deciso di specializzarmi nel settore, frequentando una scuola di altissimo livello, la Dorabruschi a Firenze, cercando sempre di prestare attenzione non solo alla bellezza, ma anche all’armonia, all'equilibrio e alla perfezione. In sostanza, il mio è un lavoro quasi sartoriale, come quando si realizza un capo di buona fattura destinato a una sfilata importante".

Così spiega, ad AbruzzoWeb, i motivi che l’hanno spinta a fare dell’estetica un lavoro e una ragione di vita, Ambra Castri, giovane aquilana che ha portato in città non un centro ma un 'beauty concept',  che lei definisce ''il mio atelier'', in via Celano 25, dove ha affiancato ai tradizionali trattamenti estetici una serie di tecniche innovative ed esclusive.

Questo beauty concept è il primo nel capoluogo d'Abruzzo dedicato al trucco permanente, nel quale Ambra è abilitata, in particolare alle sopracciglia e alla cura del viso, avvalendosi di prodotti e tecnologie di altissimo livello. 

Perché questo nome Perle d’Ambra?

I trattamenti che offro sono delle vere e proprie perle, dedicate al volto e a tutto ciò che ruota intorno allo sguardo. Dai trattamenti di browndesign come l’epilazione correttiva, tinta, hennè, a quelli di nicchia, con uno sguardo anche all’estetica tradizionale.

Perché all’Aquila, rischiando in un settore così inflazionato?

Desideravo essere innanzitutto manager di me stessa. Sono sempre stata curiosa, appassionata del mio lavoro, con la voglia di crescere e di confrontarmi con tante realtà. Una passione che mi ha portata a viaggiare per i miei studi fin da ragazzina, coltivando un desiderio importante: qualificarmi al massimo. Per questo, dopo la scuola di Firenze, ci sono stati i corsi a Bologna e a New York dove si mi sono specializzata nel trucco correttivo e cinematografico e in seguito mi sono abilitata anche nella dermopigmentazione. Il desiderio di tornare all’Aquila dopo aver girato molto è stato sempre fortissimo. Qui ci sono i miei affetti, la mia famiglia. Sì, il mio è un settore inflazionatissimo, ma solo se ci si ferma e non si guarda avanti".

E quali sono gli obiettivi  da raggiungere una volta aperto il tuo ''atelier di bellezza"?

Rendere i miei clienti felici quando, guardandosi allo specchio, riscoprono se stessi. Credo che attraverso i propri occhi ognuno esprima la propria personalità. L’idea di dare loro un mio piccolo contributo mi riempie di gioia, mi dà la carica e chi mi conosce bene lo sa.

In cosa consiste il trucco permanente?

Il trucco permanente, o dermopigmentazione, è un trattamento definito paramedicale che si concretizza nell’introduzione di pigmenti sterili nel derma con l’intento di creare e migliorare la forma delle sopracciglia, di disegnarne una nuova nei casi di alopecia, diradamento o errate epilazioni. Vado a valorizzare lo sguardo donando luminosità al viso, per apparire sempre in ordine senza trucco, con uno sguardo intenso e armonioso e che duri in un tempo limitato (1-2 anni), poiché vengono utilizzati dei pigmenti bioriassorbibili con i quali è garantito il non viraggio del colore. Il metodo si rivolge a persone di tutte le età, donne, uomini, a chiunque desideri mettere in risalto o correggere alcuni tratti del volto migliorando il proprio aspetto.

Un’altra tecnica che hai introdotto nel tuo beauty concept è quella del Microblading. Di cosa si tratta?

"Il Microblading rispetto al metodo tradizionale del trucco permanente (con la macchinetta) è totalmente manuale, ed è consigliato a tutti coloro che vogliono avere un effetto estremamente naturale delle proprie sopracciglia. Per il trattamento viene utilizzata una penna munita di lama con tanti micro aghi usa e getta, i quali tracciano delle microincisioni che introducono il pigmento sotto pelle. La forma, il colore e l’intensità sono scelti in base alle caratteristiche e allo studio visagistico del viso.

Ci sono delle controindicazioni?

Come in tutti i lavori esistono dei rischi, quello che mi sento di dire è che bisogna affidarsi a professionisti abilitati e non a persone che si improvvisano e che offrono questo tipo di trattamenti a prezzi economici e senza alcuna formazione. Quello che voglio sottolineare e che caratterizza il mio modus operandi, è l'analisi preliminare accurata, che io effettuo gratuitamente prima di decidere il da farsi. È di fondamentale importanza conoscere le necessità e i desideri di ognuno, al fine di consigliare il trattamento giusto.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui