• Abruzzoweb sponsor

LAUREA AD HONOREM AD EX PREMIER BELGA DI RUPO, DI STEFANO NON CI STA

Pubblicazione: 02 novembre 2015 alle ore 14:52

Elio Di Rupo

TERAMO - Il rettore dell'Università degli studi di Teramo Luciano D'Amico, giovedì 5 novembre, alle ore 10.30, nell'Aula Magna del Campus universitario Aurelio Saliceti conferirà la laurea honoris causa in "Scienze politiche internazionali e delle amministrazioni" a Elio Di Rupo, ex premier in Belgio.

Di Rupo, 64 anni, è figlio di emigranti abruzzesi. È stato primo ministro fino a ottobre 2014 in Belgio ed è presidente del Partito socialista belga.

In aperta polemica con la scelta dell'Ateneo teramano il deputato di Forza Italia Fabrizio Di Stefano, che declina l'invito a partecipare alla cerimonia.

"Non si giustificano, in questo personaggio politico, motivazioni adeguate al rilascio di codesto titolo onorifico, dal momento che non ci risultano né opere, né pubblicazioni dello stesso, atte a giustificare la 'fama di singolare perizia'" dice il parlamentare abruzzese.

"Al contrario, non è certamente stata un'opera meritoria il rifiuto di Di Rupo, nel corso di un Consiglio dei ministri europeo del 1994, a stringere la mano a Giuseppe Tatarella, all'epoca Vice Presidente del Consiglio del Governo italiano, per la sua appartenenza politica. 
Così come non è stata un'opera meritoria l'aver impedito, nel 2002, il quasi concluso gemellaggio tra la città di Frameries ed il Comune di San Giovanni Rotondo, colpevole quest'ultimo di avere in Giunta dei componenti di Alleanza Nazionale".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui