• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: UN CINQUANTENNE SI SUICIDA
LANCIANDOSI DAL PONTE BELVEDERE

Pubblicazione: 10 febbraio 2017 alle ore 17:41

La zona del suicidio

L'AQUILA - Un uomo di 54 anni, Francesco Buzzelli, insegnante di scuola primaria, si è tolto la vita all'Aquila poco dopo le 17 lanciandosi dal Ponte di Belvedere.

Ancora ignote le cause del drammatico gesto. Da quanto appreso, l'uomo era separato dalla moglie e lascia due figli. Secondo le prime informazioni apprese sulla dinamica, prima di gettarsi ha lasciato nelle vicinanze del ponte l'autovettura di sua proprietà.

Gli investigatori hanno controllato all'interno e non è stato lasciato un biglietto per spiegare le motivazioni.

Il passo successivo è stato contattare la ex moglie per tentare di ricostruire la situazione personale dell'uomo.

Sul posto è intervenuta un'autoambulanza del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso, una squadra dei vigili del fuoco, la squadra Volante e la squadra mobile della polizia dell'Aquila, i carabinieri dell'Aquila e gli agenti della polizia municipale.

I controlli sono stati effettuati dal medico legale Virginia Ciuffetelli. Intorno alle 19.30 il corpo è stato portato via.

Anche il sindaco, Massimo Cialente, ha raggiunto per qualche minuto il luogo della tragedia poco dopo l'accaduto, impietrito.

Nell'aprile dell'anno scorso una donna si era lanciata dalla finestra di una palazzina nelle immediate vicinanze del viadotto. (alb.or. - r.s.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui