• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: SPOSTATO IL PASSAGGIO A LIVELLO EX ITALTEL,
PILE OSTAGGIO DELLA PIOGGIA E RFI NON RISPONDE

Pubblicazione: 12 febbraio 2017 alle ore 09:45

di

L’AQUILA - Uno spostamento di 300 metri di un passaggio a livello all'Aquila rischia di creare seri grattacapi alla frazione di Pile e scatta la protesta dei cittadini.

Il passaggio ferroviario, che attualmente si trova di fronte il piazzale dell’ex stabilimento Italtel, sarà sostituito da un sottopasso pedonale in località Pile, nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo.

Non mancano, tuttavia, le segnalazioni da parte di cittadini residenti nella zona, preoccupati delle inevitabili modifiche alla viabilità locale.

I lavori di costruzione del sottopassaggio sono già iniziati da qualche tempo e rientrano nel progetto più ampio di ristrutturazione della rete che attraversa la città.

Comprendono anche interventi di manutenzione su ponti, viadotti e gallerie, il rifacimento delle pensiline e dei marciapiedi a servizio dei binari, la realizzazione, appunto, di un sottopasso e il rinnovo di traversine, rotaie e massicciata alla stazione dell'Aquila.

“Chiudendo il passaggio con delle barriere per impedire l’attraversamento - segnalano alcuni residenti della zona ad AbruzzoWeb - l’unica via di accesso alle nostre abitazioni resterebbe la strada che dalla stazione passa sotto il famoso ponte della ferrovia, che a ogni minima pioggia diventa impraticabile”.

Oltre alle difficoltà per raggiungere, in caso di allagamento, le proprie abitazioni, i cittadini sollevano la questione sicurezza: “Pensiamo a un’autoambulanza che si troverebbe la strada ostruita, in caso di emergenza, o anche un camion dei vigili del fuoco, che sotto il ponte non passa perché troppo basso. Che cosa succederebbe?”, si domandano i residenti che chiedono chiarezza sulle alternative e sulle modifiche necessarie alla viabilità, visto il procedere dei lavori da parte di Rfi.

Giuseppe Angelini, responsabile dell’ufficio stampa di Ferrovie dello Stato, non dà risposte a questo giornale ma si limita a confermare “la chiusura dei passaggi a livello situati ai chilometri ferroviari 129,299 e 129,607, che saranno sostituiti, come da progetto, con un sottopasso pedonale collocato al chilometro 129,348. I lavori rientrano nella quarta fase cosiddetta funzionale”.

Nel programma di ristrutturazione rientrano anche i lavori di realizzazione dei sottopassaggi ai caselli di Sassa Scalo e Onna, in fase di completamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui