• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: RONDE DEI VIGILI IN CENTRO FINO ALLE 24, COSI' IL COMUNE COMBATTE MICROCRIMINALITA' E DEGRADO

Pubblicazione: 25 giugno 2019 alle ore 13:54

L'AQUILA - Risse, danneggiamenti, schiamazzi fino a tarda ora in strade e piazze centralissime. 

All'Aquila il Comune prende delle contromisure e ricorre alle ronde della polizia municipale fino alle 24, soprattutto nel fine settimana, e l'installazione di videocamere di controllo nelle zone più a rischio.

Provvedimenti, spiega Il Centro, di cui si è discusso ieri in Giunta e che rappresentano un deterrente alla microcriminalità, di cui sono protagonisti anche i giovanissimi.

Lo scorso weekend è stato macchiato da due episodi che hanno riproposto con forza la necessità di controlli pressanti, a garanzia della pubblica sicurezza: una zuffa sedata solo grazie all'intervento delle forze dell'ordine, e il danneggiamento di decine di auto in via Strinella. 

"Aumenteranno i controlli in centro", fa sapere l'assessore alla polizia municipale, Carla Mannetti, che sta lavorando al problema sicurezza in tandem con l'assessore Fabrizio Taranta. 

"L'emergenza sicurezza è un tema che sta diventando sempre più caldo, alla luce dei recenti episodi, che va affrontato con decisione e risolto a stretto giro. Il Comune ha approvato un progetto che prevede una maggiore presenza dei vigili urbani per il pattugliamento del centro storico fino alle 24. A questo punto valuteremo l'aumento delle ore previste per le ronde e delle aree di intervento, così da coprire più fasce orarie, soprattutto tra il giovedì e la domenica, quando l'affluenza è maggiore". 

E poi videosorveglianza e monitoraggio costante, non solo del Corso e delle piazze principali, ma di segmenti di centro più nascosti, dove più facilmente attecchisce la microcriminalità. 

"Ricorreremo alle telecamere, d'accordo con l'assessore Taranta, che ha competenza su questo settore - spiega Mannetti - La decisione sarà univoca perché il problema della sicurezza è sentito da tutti: commercianti, residenti e cittadini". 

Una prima risposta a residenti e commercianti che invocano controlli serrati: le segnalazioni arrivano da più parti. In piazza IX Martiri, qualche settimana fa, è stata danneggiata la fontana Montanina, recentemente restaurata dal Rotary dell'Aquila, Tra via Garibaldi e piazza Regina Margherita, nel fine settimana, non si riposa tra schiamazzi notturni e risse, tanto che i residenti hanno fatto partire più di un esposto. Sotto i portici di San Bernardino la situazione di degrado è visibile, tra bottiglie di vetro in frantumi, atti di vandalismo e rifiuti lasciati ovunque. Scene che si ripetono quasi ogni sera. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui