• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: TORNA IN CENTRO DOPO OLTRE 9 ANNI SALONE MASTRANTONIO, ''UN'EMOZIONE PIENA DI RICORDI''

Pubblicazione: 27 giugno 2018 alle ore 15:10

I parrucchieri di Via Garibaldi
di

L’AQUILA - "Che bello rientrare dopo oltre 9 anni dal terremoto del 2009 nella nostra storica parrucchieria, dove abbiamo servito, pettinato, coccolato, generazioni di clienti, è una grande emozione".

È contenta Teresa Mastrantonio, storica parrucchiera aquilana, che ha riaperto da circa una settimana, insieme al figlio Christian De Felice il suo salone "Via Garibaldi parrucchieri by Teresa", in via Filetto all'Aquila, nel centro storico, chiuso a causa del terremoto del 6 aprile 2009.

Fino alla riapertura del nuovo salone è stata dislocata con un salone a Bazzano, ancora operativo.

Un posto nuovo quello di via Gabribaldi, moderno, luminoso e con tante novità, a partire dalle tecniche di colorazione, che gli hanno consentito di diventare un Centro degradè Joelle, marchio marchigiano che ha inventato il degradè, la nuova frontiera del colore che ha sostituito negli ultimi anni le tradizionali meches.

"Volevo tornare in centro - spiega Teresa Mastrantonio ad AbruzzoWeb - gli anni dopo il terremoto sono stati molto difficili anche dal punto di vista psicologico".

"Oltre al problema della dislocazione, avevamo perso di vista tanti volti noti che hanno caratterizzato la storia delle nostre 4 mura. Dal parrucchiere non vieni solo per sentirti in ordine, ma anche per cercare una parola di conforto, per parlare con un'amica, per spezzare la quotidianità", aggiunge.

E tante sono state le clienti che negli anni ha servito e coccolato e di cui ha raccolto marachelle e segreti, dal momento che Teresa Mastrantonio ha cominciato a cimentarsi con phon, pettini e profumo di lacca nel 1965.

"Oggi pettino delle giovani spose, figlie di quelle ragazze che ho acconciato per il loro giorno più bello tanti anni fa. Quando ho iniziato, erano tempi d'oro ne mio settore - spiega - gli anni dei primi tagli decisi per le donne, dei primi colori sgargianti. Io avevo 15 anni, quando ho mosso i primi passi presso il salone di Franco Del Beato, in centro all'Aquila".

A 20 anni è arrivato il primo negozio, su via Garibaldi, e da allora non ha mai smesso, aiutata dai figli Mino e Christian.

"Non ci ha fermato il terremoto e non ci fermerà nulla adesso - afferma decisa - con mio figlio Christian, che si è occupato dell'arredamento, cura l'immagine e l'amministrazione e grazie anche alla colaborazione di uno staff, con cui lavoriamo a braccio, devo dire che siamo proprio una bella squadra!".

E per restare al passo con i tempi, non solo tagli alla moda e degradè, ma anche le colorazioni pastello, "gold pink, celeste e bianco neve, per donne che vogliono osare e distinguersi dalla massa".

Per lo styling si sono affidati al noto marchio Ghd, "sono prodotti validissimi, sia i phon che le piastre, non rovinano i capelli, non li spezzano e non li squamano, per shampo e pulizia cute invece siamo rimasti fedeli a Wella, una vera garanzia".

E per chi ha voglia di sentirsi "curatissima", all'interno del centro c'è anche un'estetista esperta in nail art, con cui fare ricostruzione unghie in gel o con smalto semipermanente.

Il salone è aperto dal martedì al sabato, con orario continuato 9-18, per informazioni telefonare al 331/9484090 o consultare la pagina Facebook.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui