• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: IL PAROLIERE MOGOL ALLA SCUOLA DI SASSA PER PROGETTO MUSICALE

Pubblicazione: 27 febbraio 2019 alle ore 17:26

L'AQUILA - Il paroliere, compositore italiano e attuale presidente della Siae Mogol è andato questa mattina nella scuola "Gianni Rodari" di Sassa, per incontrare gli studenti.

Come riporta Il Centro, la scuola è stata dotata di recente di una batteria per poter permettere ai ragazzi di seguire un corso di musica, su indicazione dell'insegnante Mila Giuliani.

La raccolta è stata portata avanti dall'emittente Streaming world tv di Gianfranco Di Giacomantonio, col sostegno del Rotary.

La notizia della raccolta pubblica ha tuttavia varcato la Conca Aquilana.

Venuto a conoscenza di questa esigenza, Mogol si è dunque offerto di collaborare con la scuola dando contemporaneamente la sua disponibilità a visitare la scuola.

Proprio ieri Mogol è intervenuto in merito alla proposta di legge lanciata dalla Lega all'indomani del Festival di Sanremo per riservare un terzo della programmazione delle radio alla musica italiana.

"Tale iniziativa - ha detto - avrebbe un impatto positivo a tutela del nostro mercato di canzoni all'interno dei palinsesti radio. Come sapete, promuovere la musica italiana significa infatti sostenere l'industria culturale del nostro Paese e quindi le tante persone che ci lavorano".

Il cantautore ha anche evidenziato che "in base ai dati medi di ripartizione dei diritti d'autore, relativi al periodo 2010-2017, su dieci stazioni radiofoniche soltanto quattro rispetterebbero la soglia del 33 per cento della proposta di legge".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui