• Abruzzoweb sponsor

GIUNTA REGIONE: OK A INTERRAMENTO ELETTRODOTTO L'AQUILA, NOMINA LEGALI PER LEGGE CASE POPOLARI

Pubblicazione: 20 gennaio 2020 alle ore 14:59

L'AQUILA - Si è riunita oggi, a Palazzo Silone, a L'Aquila, la giunta regionale presieduta dal presidente Marco Marsilio per l'adozione di numerosi provvedimenti.

Su proposta del Presidente la giunta ha definito gli obiettivi strategici in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza, ai sensi della Legge 190/2012 che costituiranno parte del Piano per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT), entro il 31 gennaio di ogni anno. 

La Giunta regionale ha inoltre deliberato di dare incarico agli avvocati Stefania Valeri Felice Giuffrè per la disposizione della costituzione della Regione Abruzzo nel giudizio dinanzi alla Corte Costituzionale per la questione di legittimità costituzionale della sulle norme di assegnazione e di gestione degli alloggi popolari. 

Su proposta dell'assessore Nicola Campitelli è stato approvato l' "Atto di intesa regionale", richiesto dal MISE per la costruzione e l'esercizio dell'elettrodotto di 150 KV , in cavo interrato nel percorso tra i quartieri della città di L'Aquila, Pettino – Torrione. La società TERNA SpA in ottobre 2018 ha presentato al MISE istanza per la realizzazione dell'intervento, come previsto nel Piano di Sviluppo approvato dal MISE nel 2015, al fine di sostituire la attuale linea elettrica aerea, obsoleta. 

Il MISE ha indetto, nell'ambito del procedimento, apposita Conferenza di Servizi, i cui lavori si sono conclusi positivamente con l'assenso delle amministrazioni intervenute. 

Con apposito provvedimento, su proposta dell'assessore Guido Quintino Liris, la Giunta ha autorizzato i Comuni di Pettorano sul Gizio, Guardiagrele e Morino ad assegnare un alloggio per grave emergenza abitativa.

La Legge regionale n. 96 del 1996, consente, infatti, alla Regione di riservare un'aliquota degli alloggi da assegnare annualmente per calamità, sfratti, sistemazione di rifugiati politici o profughi, per appartenenti alle forze dell’ordine o per gravi esigenze, segnalate dai Comuni. 

La Giunta ha riconosciuto un debito fuori bilancio relativo al contenzioso con la Rubner Holzbau spa, approvando lo schema di transazione, subordinata all'approvazione della legge di riconoscimento del debito fuori bilancio. 

Con delibera, su iniziativa dell'assessore Nicoletta Verì, la giunta ha inteso regolamentare e migliorare la complessa e importante attività del coordinamento dei trasporti connessi con le attività trapiantologiche. E' stato recepito l'Accordo sancito dalla Conferenza Stato Regioni relativo al documento recante: "Revisione e aggiornamento dell’Accordo CSR del 21 dicembre 2006 sul coordinamento dei trasporti connessi con le attività trapiantologiche" .

Si individua, inoltre, il Centro regionale Trapianti Abruzzo Molise come responsabile organizzativo e di coordinamento della complessa attività di trasporto con vettori pubblici e privati. Inoltre sono individuati nelle centrali operative 118 e nel sistema di emergenza territoriale 118 della Regione Abruzzo i centri di responsabilità delle attività di trasporto connesse ai trapianti. 

Recepita l'intesa della Conferenza Stato Regioni sull'adozione del protocollo di sorveglianza sanitaria per i lavoratori ex esposti all'amianto per garantire un percorso univoco sul territorio regionale dando indicazioni operative alle ASL della Regione sul percorso da seguire.

A tal fine, si individua anche il codice esenzione per l’esecuzione delle prestazioni previste dall’Accordo, finalizzate alla diagnosi. Inoltre, è dato mandato all'Agenzia sanitaria regionale di definire la rete regionale per la presa in carico dei pazienti affetti da Mesotelioma Pleurico maligno al fine di garantire la migliore qualità nella diagnosi, nella cura e nell'assistenza, favorendo l'integrazione tra ospedale e territorio. 

Approvato il documento relativo alla formazione e all'aggiornamento obbligatorio di figure professionali sanitarie. 

Annualmente, infatti, gli specialisti ambulatoriali interni, i veterinari ed altre professionalità sanitarie devono partecipare a corsi obbligatori di formazione continua. Gli oneri finanziari per la formazione e l’aggiornamento sono a carico delle Aziende Sanitarie.

E' stato inoltre deliberato di istituire il Tavolo tecnico permanente di coordinamento regionale finalizzato alla valutazione e al monitoraggio degli obiettivi di salute fissati dal Dipartimento sanità.

Il tavolo sarà composto dall'assessore regionale alla Sanità, dal direttore del Dipartimento Sanità, dal direttore dell'Agenzia sanitaria regionale e dai quattro direttori delle Asl abruzzesi.

Individuate, su proposta dell'assessore Mauro Febbo, attività strategiche per attrarre investimenti esteri in Abruzzo. In tale ambito, la Regione Abruzzo, in relazione agli investimenti nel settore alberghiero e nel settore immobiliare rivolto al turismo, ha avviato un processo di individuazione dei migliori progetti da proporre all'attenzione degli investitori esteri in Abruzzo, sostenendo le proposte pervenute da Comuni abruzzesi, quali progetti da presentarsi in occasione dell’edizione del MIPIM (Marchè International des Professionnels dell’Immobilier), evento unico nel suo genere, che funge da momento di incontro fra i più importanti attori del settore immobiliare internazionale, che si svolgerà in Francia a Cannes, dal 10 al 13 Marzo 2020. 

Il Dipartimento Sviluppo Economico - Turismo ha invitato i comuni abruzzesi a far pervenire proposte per promuovere i propri territori oltre che per condividere la propria strategia di sviluppo urbano, e all'esito di tale procedura, sono stati individuati i progetti presentati dal Comune di San Vito Chietino (Palazzo Borga) e di Vasto (Edificio Ex-Caserma Radio), quali proposte da candidare al MIPIM, nel prossimo mese di marzo. 

Una nuovo impianto di risalita sorgerà invece in Località Aremogna del Comune di Roccaraso. Una cabinovia a dieci posti ad agganciamento automatico sostituirà, tra Valle del Macchione e Pallottieri, la seggiovia triposto oramai obsoleta. La giunta ha emanato il provvedimento di approvazione per la costruzione e l'esercizio da parte della Sifatt srl. Nell'ambito del Por-Fesr 2014-2020 sono state approvate le linee di indirizzo per il "sostegno alla fruizione integrata delle risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche" per l'anno 2020.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ELETTRODOTTO L'AQUILA: IMPRUDENTE E CAMPITELLI, ''MIGLIORA IL SERVIZIO''

L'AQUILA - "L'intervento porterà importanti benefici ambientali poiché la nuova linea permetterà di demolire circa 5 chilometri di vecchi elettrodotti e 18 tralicci, restituendo intere superfici libere da vecchie infrastrutture elettriche. Non solo. La questione è... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui