• Abruzzoweb sponsor

LA DI QUINZIO HA INCANTATO MISS ITALIA MA NON SI E' MONTATA LA TESTA

GIULIA, UN TERZO POSTO DA FAVOLA
''VADO IN TV, MA COMPRATEMI I LIBRI!''

Pubblicazione: 14 settembre 2010 alle ore 11:30

di

FRANCAVILLA AL MARE - Non si è risparmiata fino all’ultimo. Ha sfilato, recitato, scherzato, ballato, fatto dichiarazioni, se l’è giocata e goduta fino in fondo, come è giusto che sia. La bella abruzzese Giulia Di Quinzio è arrivata terza a Miss Italia 2010, conclusasi ieri sera con la vittoria di Miss Umbria, Francesca Testasecca.

Erano rimaste in tre, insieme alla Miss Veneto Giulia Nicole Magro, tre bellezze molto differenti, in cui la bella di Francavilla (Chieti) si distingueva per il suo fascino pulito e discreto e per le sua bellezza acqua e sapone.
Giunte sul podio nessuna è riuscita a nascondere l’emozione, neanche chi, come Giulia, fino all’ultimo era riuscita a mantenere calma e aplomb.

GUARDA LA FOTOGALLERIA

“Comunque vada ringrazio tutti” - ha detto Giulia rivolgendosi al pubblico a casa che in quei minuti stava esprimendo le preferenze con il televoto.

E poi l’augurio dei genitori, prima del verdetto, così emozionati e increduli da far  commuovere ancora di più le loro figlie: “Grazie Giulia  - le ha detto con le lacrime agli occhi il papà Mario”, e la mamma Marilena, con la voce tremante, interpellata dal Principe Emanuele Filiberto ha detto: “Di solito riesco a nascondere le mie emozioni, ma stasera non ce la faccio. In bocca al lupo Giulia”.

Subito dopo Milly Carlucci ha letto il verdetto, che ha relegato la francavillese sul terzo gradino del podio. Una soddisfazione, una vittoria comunque, anche se quando si sfiora il sogno, i primi minuti bisogna digerire di averlo visto sfumare mentre si stava per toccarlo.

Ma l’augurio dei genitori era valido in qualsiasi caso, perché Giulia in questo concorso ha vinto tanto, e con lei anche l’Abruzzo e la sua famiglia che non l’ha mai lasciata sola.

Per Giulia, appena 18enne, non poteva esserci vetrina migliore di quella di Miss Italia. Ha avuto la possibilità di mostrare a tutti ciò che è e ciò che sa fare. Ha ballato con grinta il tango insieme a uno dei maestri di “Ballando con le stelle”, Simone di Pasquale, ha recitato uno sketch con Flavio Insinna, padroneggiando il palco con nonchalance.

E poi ha sfilato indossando gli abiti dei grandi dell’alta moda. Dall'elegante di Roberto Cavalli, all'intimo sexy di Ermanno Scervino. Quello che più desiderava. “Il mio sogno è fare l’indossatrice - ha ribadito ieri prima dell’eliminazione”, e ha tutti i numeri per realizzarlo.

Giulia ha dimostrato di potercela fare, e la giuria lo ha capito premiandola con la fascia di Miss Eleganza, che fu vinta per la prima volta da Sophia Loren nel 1950.

Proprio la grande attrice premio Oscar, che ha fatto la storia del cinema e della bellezza italiana nel mondo, ieri ha incornato la nuova reginetta dicendo a tutte le ragazze: “Io non vinsi Miss Italia, e per me crearono la fascia di Miss Eleganza che fino a quel momento non esisteva. Ma vedete dove sono ora? Potete farcela tutte, perché siete belle e brave. Ma dovete capire che bisogna lavorare, e tanto”.

Quest’anno Miss Eleganza è di Giulia Di Quinzio. Ora tocca a lei.

GIULIA NON SI MONTA LA TESTA: ''VADO IN TV MA COMPRATEMI I LIBRI PER IL LICEO!''

FRANCAVILLA AL MARE - “Mamma, domani dopo Porta a Porta sono a casa, voi intanto compratemi i libri!”.

Ha vinto la fascia di Miss Eleganza ed è arrivata terza a Miss Italia, ma nonostante tutto pensa prima alla scuola, Giulia Di Quinzio (nella foto), alla terza liceo, “che comincerà lunedì prossimo!”.

Sono ore frenetiche, queste, per la giovane miss abruzzese, che sta correndo a Milano per essere ospite di un programma tv insieme a Patrizia Mirigliani, e domani sarà a Porta a Porta, alla corte di Bruno Vespa, assieme alle altre miss.

Ritmi impressionanti, tanto che Giulia è riuscita a malapena a parlare un po’ con i genitori e il fidanzato, prima di sparire.

“Ringrazio l’organizzazione - ha detto brevemente - che ci ha seguite e coccolate fin dall’inizio. Sono felicissima perché ho coronato il mio sogno di vincere la fascia di Miss Eleganza. E ringrazio tutti i miei amici che mi sono stati vicino”.

ARTICOLI CORRELATI:

GIULIA HA STREGATO PURE I GENITORI E IL FIDANZATO

MISS ITALIA 2010: GIULIA DI QUINZIO TERZA



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

MISS ITALIA 2010: GIULIA DI QUINZIO E' MISS ELEGANZA

di Manuela Garofalo
FRANCAVILLA AL MARE - A Salsomaggiore lo dicono tutti. Giulia Di Quinzio (nella foto) è tra le super favorite per diventare Miss Italia. Appena diciottenne, la bellissima abruzzese di Francavilla (Chieti) ha già lasciato il segno sull’edizione 2010... (continua)

MISS ITALIA: GIULIA STREGA ANCHE I GENITORI E IL FIDANZATO

FRANCAVILLA AL MARE - “Giulia è stata grande. Miss Eleganza era la sua aspirazione e ce l’ha fatta. È sempre stata una ragazza determinata e questo l’ha aiutata molto”. Così Marilena, la mamma dell’abruzzese più bella, Giulia... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui