• Abruzzoweb sponsor

GIOVANE INGLESE ABBRACCIA L'ISIS, ''IO, PRIMA DONNA A DECAPITARE UN OCCIDENTALE''

Pubblicazione: 22 agosto 2014 alle ore 12:43

foto Telegraph.co.uk

LONDRA - Khadijah Dare, una ragazza inglese convertita all'Islam ha osannato sul social network Twitter la decapitazione del reporter americano James Foley da parte di un membro dell'Isis, uno Stato non riconosciuto e un gruppo jihadista attivo in Siria e in Iraq, e ha invitato i suoi 'seguaci' di internet a festeggiare l'esecuzione dell'ostaggio.  

La ragazza ha poi invitato altre giovani donne di Londra a raggiungerla in Siria e poi ha reso noto il suo proposito: diventare la prima donna a giustiziare un ostaggio occidentale.

La 22enne, madre di un figlio, si sarebbe trasferita in Siria nel 2012 per raggiungere il marito, Abu Bakr, un combattente dell'Isis con cittadinanza svedese di origine turca, riporta il Telegraph.

Sul suo account Twitter, dove si firma col nome di Muhajirah fi Sham, che significa 'immigrata in Siria', la donna ha condiviso un messaggio che dice: "Any links 4 da execution of da journalist plz. Allahu Akbar. UK must b shaking up ha ha. I wna b da 1st UK woman 2 kill a UK or US terorrist!(sic)", in cui loda l'esecuzione del giornalista, dice che il Regno Unito deve scuotersi e spera di diventare la prima donna ad uccidere un terrorista britannico o americano.

Pochi giorni fa aveva pubblicato una foto del figlio che imbracciava una mitragliatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui