• Abruzzoweb sponsor

FESTA REPUBBLICA L'AQUILA: SOBRIA CERIMONIA ALLA VILLA COMUNALE

Pubblicazione: 02 giugno 2020 alle ore 11:57

L'AQUILA - Si è svolta alla Villa comunale dell'Aquila la manifestazione celebrativa in occasione del 74° anniversario della Proclamazione della Repubblica.

Presenti il Prefetto Cinzia Torraco, il presidente della Regione, Marco Marsilio, il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, il presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, la deputata del Pd, Stefania Pezzopane, il senatore del centrodestra, Gaetano Quagliariello, e una rappresentanza di sindaci.  

In ragione delle misure di precauzione adottate per il contenimento ed il contrasto dell’epidemia in atto da Covid-19, la manifestazione ha subito necessarie limitazioni rispetto al passato e non ha previsto l’usuale schieramento dei reparti in armi interforze.

La manifestazione ha previsto l’Alzabandiera, sulle note dell’Inno Nazionale a cura del locale Conservatorio Statale di Musica, la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti, un minuto di silenzio e di raccoglimento, la lettura del messaggio del Ministro della Difesa per concludersi con la lettura, da parte del PrefettoTorraco, del messaggio del Presidente della Repubblica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui