• Abruzzoweb sponsor

FESTA BLINDATA NEL LOFT DI UN AQUILANO PER
I 32 ANNI DELLA GIORNALISTA ANNALISA CHIRICO

Pubblicazione: 23 luglio 2018 alle ore 14:23

Annalisa Chirico

ROMA - Una grande Festa piena zeppa di amici, tutti rigorosamente vip, tra cui politici, professionisti, manager, tanti colleghi, all’insegna del divertimento, della simpatia, del cibo ricercato e prelibato magistralmente preparato dal maestro Vissani, della buona musica e delle immancabili bollicine.

Ma anche un evento blindato, vista anche la presenza, massiccia, della "Roma Bene" ed influente, e alla conseguente voglia di passare qualche ora in tranquillità e sincerità, lontano da occhi indiscreti e magari dagli obiettivi dei paparazzi.

Proprio per questo la Festa si è celebrata in una lussuosa abitazione privata, nel cuore del centro di Roma.

Ha festeggiato così i suoi 32 anni, il 27 giugno scorso, la giornalista del Foglio, Annalisa Chirico, volto noto del piccolo schermo, autrice di un blog su Panorama. 

Oltre 150 gli invitati che si sono scatenati tra chiacchiere, risate e balli di rito in una location privata molto bella e ricercata sulla quale sono stati unanimi i complimenti degli invitati: perché AbruzzoWeb racconta un evento vip che si è svolto a Roma?

Per il semplice fatto che il lussuoso appartamento, circa 500 metri quadrati, arredati con gusto in un perfetto mix tra antico, moderno e innovazione, è stato messo a disposizione dal docente dell’Università degli Studi dell’Aquila Sergio Tiberti, medico ed imprenditore della sanità, molto conosciuto anche a livello nazionale.

Tiberti, aquilano di origine, ha ospitato la festa della sua giovane amica in una modalità, la location privata, che rappresenta la nuova modulazione delle organizzazioni degli eventi vip. 

Moltissimi i nomi noti che hanno preso parte all'evento, rigorosamente a inviti molto selezionati, per evitare di essere assaliti dagli obiettivi di fotografi, paparazzi e curiosi.

Su tutti, politici, imprenditori, attori e volti televisivi molto noti, a partire da Barbara D’Urso, conduttrice di punta di Canale cinque, molti giornalisti e qualche pezzo da novanta dell’editoria: non a caso, ad un certo punto della bella serata, ha fatto il suo ingresso l'imprenditore Urbano Cairo, editore de La7, proprietario del Corriere della Sera nella sua veste di presidente di Rcs MediaGroup, oltre ad essere presidente di Cairo Communication e del Torino Calcio.

Curiosità nella curiosità in riferimento alla politica: si sono registrate presenze del governo precedente, soprattutto, dell’attuale, e di qualche esponente “futuribile”.

Tra i politici spiccano, il parlamentare del Pd Marco Minniti, ministro dell'interno nel governo Gentiloni; l'onorevole Pd Maria Elena Boschi, già ministro nel governo Renzi e sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Gentiloni, il suo ex compagno Francesco Bonifazi, tesoriere del Pd nel governo Renzi, il "fedelissimo" della Boschi, Cristiano Ceresani, capo di gabinetto dell'allora ministro delle Riforme; l'onorevole Pd Anna Ascani, Ernesto Auci giornalista e politico italiano, già direttore del Sole 24 Ore; l'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta; il parlamentare del Pd Nicola Latorre; l'ex senatore verdiniano Lucio Barani; Luigi Marattin, fedelissimo di Renzi ex consigliere economico di Palazzo Chigi; Anna Maria Bernini capogruppo di Forza Italia al Senato della Repubblica.

Ed ancora: l'imprenditore Bernabò Bocca già senatore di Forza Italia e presidente di Federalberghi; Ernesto Carbone, ex deputato Pd e candidato al Senato della Repubblica in Emilia-Romagna nell'ultima tornata elettorale, ma non rieletto.

Tra gli invitati conosciuti a livello nazionale, l'abruzzese Giovanni Legnini (Pd), attuale vice presidente del Consiglio superiore della magistratura e Michele Vietti, ex vice-presidente del Csm, sostituito proprio da Legnini, ma anche Roberto Maroni, esponente della Lega, ex ministro dell'Interno ed ex governatore della Lombardia, il magistrato Claudio Galoppi, già presidente della settima commissione del Csm; il magistrato Cosimo Ferri, ex sottosegretario di Stato alla Giustizia, Antonio De Poli, presidente dell'Unione di Centro; Luca Lotti ex ministro per lo Sport e segretario del comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) fino al primo giugno 2018.

Nutrita la pattuglia dei politici: tra i più noti la senatrice di Forza Italia Licia Ronzulli, da sempre vicina a Silvio Berlusconi,l'imprenditore Mattia Mor deputato Pd; Giorgio Mulè, onorevole di Forza Italia, Andrea Orlando, ex ministro dell'ambiente e ministro della Giustizia fino al primo giugno 2018, Mario Pepe, ex deputato del Pdl, Mattia Peradotto, capo segreteria del Presidente della Commissione giurisdizionale per il personale della Camera dei Deputati; Paola Severino ex ministro della Giustizia; l'eurodeputata di Forza Italia fino al 1999 Luisa Todini, già consigliere di amministrazione della Rai e Maurizia Villa, managing director Korn Ferry Italia, società leader di mercato nell’executive search e nei servizi di consulenza di leadership e talent management.

Musica e divertimento, ma anche buon cibo, innaffiato da un fiume di bollicine. A cucinare per nomi di questa portata non poteva che essere il noto cuoco e critico gastronomico Gianfranco Vissani, con un staff al seguito di oltre 20 persone.

Dismesse le vesti “istituzionali”, tutti gli invitati si sono lasciati andare a una serata di festeggiamenti.

Nel "listone" degli ospiti c'erano erano anche il presidente aquilana del Teatro stabile d'Abruzzo, la scrittrice Annalisa De Simone, l'attrice e showgirl Anna Falchi insieme al suo compagno, Andrea Ruggeri, nipote di Bruno Vespa e parlamentare di Forza Italia, a lungo in corsa per un collegio in provincia dell’Aquila, il regista Jacopo Gassmann, figlio del famosissimo attore e regista Vittorio, il presidente del Coni, l'imprenditore Giovanni Malagò; Mauro Moretti, ex amministratore delegato e direttore generale di Leonardo Spa (nuova denominazione di Finmeccanica) e amministratore delegato di Ferrovie dello Stato italiane fino al 2014.

Tra i colleghi della festeggiata, invece, spiccano Andrea Salerno, direttore di La7 e La7d; l'ex direttore del Tempo, Mario Sechi; il giornalista Giuliano Ferrara, conduttore televisivo e politico italiano, europarlamentare del Psi; l'ex senatore Augusto Minzolini, già direttore del Tg1; Alessio De Giorgi, giornalista e attivista italiano, fondatore ed a lungo direttore di Gay.it, che a maggio 2016 è entrato a far parte dello staff dell'ex premier Matteo Renzi; la giornalista dell'Ansa Roberta Filippini; il direttore del TempoGian Marco Chiocci; Antonio Polito, vice direttore del Corriere della Sera, ex senatore della Repubblica Italiana con L'Ulivo, fondatore e direttore fino 2010 del quotidiano Il Riformista editorialista, e sua moglie Patrizia Ravaioli, direttore generale della Croce Rossa italiana; Carlo Freccero autore televisivo, scrittore, giornalista, professore universitario esperto di comunicazione; Myrta Merlino, giornalista e conduttrice di fortunati programmi di approfondimento politico su La7; Marco Ghigliani, amministratore delegato di La7, consigliere delegato di Cairo Network Srl, società titolare di frequenze televisive e che gestisce la relativa capacità trasmissiva e vice presidente di Confindustria Radio Televisioni; Gianluca Giansante, socio di Comin&Partners, dove si occupa di comunicazione e Advocacy per grandi clienti aziendali e istituzionali; la giornalista Silvia Grassi; l'attuale direttore del Messaggero, Vito Germano Virman Cusenza, già direttore del Mattino; il giornalista Piero Vietti, coordinatore del sito del Foglio; il collega del Foglio Salvatore MerloRomana Liuzzo, caporedattore del quotidiano Il Giornale; il giornalista Massimo Caputi, noto conduttore televisivo e telecronista sportivo, capo dello sport del MessaggeroValter Mainetti, azionista di riferimento e amministratore delegato di Sorgente Group; Michele Masneri, editor at large di Rivista Studio, giornalista del Foglio, collabora anche con Il Sole 24 ore, e il Corriere della Sera; il giornalista aquilano Alessandro De Angelis, autore televisivo italiano, vice-direttore dell'Huffington Post e autore di In ½ h, programma di attualità in onda su Rai 3, condotto da Lucia Annunziata; l'aquilano Giuseppe Fantasia, giornalista dell'Huffington Post; la collega del Foglio Marianna Rizzini; Paolo Messa, docente e membro del comitato scientifico inpiù; Annalisa Pacini, responsabile dell'ufficio stampa e pubblicità dell'Università Luiss; David Parenzo conduttore radiofonico e conduttore televisivo; Andrea Romano direttore di Democratica, il giornale online del Pd.

Non sono voluti mancare, poi, Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, Maddalena Maggi, attrice e regista teatrale, l'avvocato Serena Marzucchi, Giovanni Matteoli, portavoce dell'ex presidente Giorgio Napolitano, Dimitri Rosario Russo, titolare del gruppo investigativo Dogma, Andrea Sgrignani, noto commercialista romano e la produttrice cinematografica Carolina Terzi.

Imprenditori, legali, medici e conduttori televisivi per fare gli auguri alla giovane giornalista, che presiede "Fino a prova contraria - Until proven guilty", il movimento cool per una giustizia giusta ed efficiente.

Per proseguire con l’elenco, davvero interminabile, degli invitati, Antonia Magnotti, dirigente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac); Luca Palamara, già presidente dell’Anm (Associazione nazionale magistrati) e componente del Csm; il presidente di Telecom Italia, Fulvio Conti, già amministratore delegato e direttore generale della società Enel; il giornalista Claudio Brachino, noto conduttore televisivo italiano; Giuseppe Cornetto Bourlot, vice presidente delle agenzie nazionali di stampa associate a Fieg; il noto avvocato Filippo Castellani, il pilota motociclistico Luca Amato; Domenico Aiello, avvocato del leghista Maroni; Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze, la giornalista di Chi Giulia Cerasoli, Cavaliere della Repubblica; il fondatore della Comin & Partners, società di consulenza specializzata nella comunicazione, nelle relazioni con i media e nei public affairs, Gianluca Comin, già direttore delle relazioni esterne di Enel; Fabio Corsico, consigliere di Amministrazione di Cementir Holding, de Il Gazzettino di Terna e di Ntv, oltre che Senior Advisor per l’Italia di Credit Suisse Ag e Biverbanca.

Ed ancora: Isabella Votino, storica portavoce di Roberto Maroni; la piddina Benedetta Rizzo, già ufficio stampa di Enrico Letta, ex capo della segreteria del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del Governo Prodi; l'avvocato Diego De Gioiellis, componente del comitato nazionale dei Radicali italiani; l'avvocato Michele Clemente; l'amministratore delegato di Marsilio editori, Luca De Michelis; il comico Giuseppe Guida, interprete di vari programmi Tv; l'avvocato Fabio Lattanzi; il noto chirurgo plastico Giuseppe Leopizzi; l'imprenditore Mauro Luchetti, presidente di Hdrà, gruppo di comunicazione integrata e la stilista Ginevra Odescalchi.

Tra abbracci, risate e balli scatenati non sono mancati foto e selfie di rito, per una festa bipartisan, conclusa a tarda notte. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui