• Abruzzoweb sponsor

FASE 2: PROFESSOR LOPALCO, ''EVENTUALI EFFETTI MOVIDA A META' GIUGNO''

Pubblicazione: 26 maggio 2020 alle ore 10:16

BARI - "Gli eventuali effetti di queste aggregazioni, se è successo qualcosa, li vedremo più avanti, forse a metà giugno, perché quando il virus circola tra i giovani lo fa in maniera molto subdola. Ce ne accorgiamo quando questi ragazzi trasmetteranno la malattia ai loro genitori".

Lo ha detto il professore Pier Luigi Lopalco, coordinatore della task force pugliese per l'emergenza coronavirus, in collegamento con Agorà su Rai3.

Lopalco ha anche sottolineato che "sui social serpeggia un'informazione negazionista e complottista, che il virus alla fine è tutta un'invenzione. Il virus - ha proseguito - nei soggetti giovani raramente dà malattia grave ma dà infezione che può essere trasmessa. Bisogna far capire che il virus può colpire tutti quanti".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui