• Abruzzoweb sponsor

FASE 2: COLDIRETTI, VOGLIA DI GELATO PER 9 ITALIANI SU 10, A ROMA CONSUMATI 240 MILA CHILI

Pubblicazione: 26 maggio 2020 alle ore 11:44

 ROMA - È il gelato il sogno di nove italiani su dieci dopo il lockdown con il boom dei consumi favorito dal caldo e dalla voglia di passeggiare all'aria aperta che 'salva' le 39 mila gelaterie per un valore di 2,8 miliardi di euro l'anno.

Lo afferma la Coldiretti nel sottolineare che l'Italia detiene la leadership mondiale nella produzione di gelato artigianale sia nel numero di punti vendita che per fatturato.

Solo a Roma e nel litorale romano sono stati consumati 240 mila chili in coni e coppette nell'ultimo weekend.

Un settore che sembra essere ripartito con decisione con gli italiani che stanno tornando alle vecchie abitudini. Il 94%, precisa la Coldiretti, consuma abitualmente il gelato artigianale per il gusto e la bontà delle materie prime, con quasi sette consumatori su dieci che preferiscono i coni alle coppette secondo l'ultima indagine Fipe. 

Quanto ai consumi totali hanno superato i 6 chili a testa all'anno. Nelle gelaterie si stima che vengano utilizzati 220 milioni di litri di latte, 64 milioni di chili di zuccheri, 21 milioni di chili di frutta fresca e 29 milioni di chili di altri prodotti con un evidente impatto positivo sulle imprese fornitrici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui