• Abruzzoweb sponsor

COVID: SINDACO AIELLI LANCIA PETIZIONE PER TEST ANTICORPALI PER TUTTI

Pubblicazione: 31 marzo 2020 alle ore 14:45

L'AQUILA - Il sindaco di Aielli, Enzo Di Natale, lancia una petizione on line per far effettuare i test anticorpali su tutta la popolazione abruzzese iniziando dai lavoratori più esposti.

L'ultima volta che ho lanciato una petizione del genere ho raccolto 125.000 firme. Le consegnai direttamente nelle mani dell'allora ministro dei trasporti. – dichiara Di Natale - È arrivato il momento di lanciarne un'altra, ancora più importante. Firmate e fate firmare, ne va del nostro futuro e della nostra salute”

Ecco il testo della petizione che può essere sottoscritta su change.org

"In virtù di quanto stanno già facendo in Veneto ed in Emilia Romagna, chiediamo alla Regione Abruzzo di effettuare i test anticorpali su tutta la popolazione abruzzese iniziando dai lavoratori più esposti. Sarà un' importante operazione di screening e di monitoraggio che fornirà una serie di informazioni utili per elaborare strategie fondate che saranno preziose per la lotta al coronavirus. É importante cominciare immediatamente per non perdere ulteriore tempo. La tempestività, in questi casi, può fare la differenza".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui