• Abruzzoweb sponsor

MINISTRO DELL'ISTRUZIONE BUSSETTI HA DATO IL VIA LIBERA CON IL DECRETO
PER L'ANNO ACCADEMICO 2018-2019. ECCO I REQUISITI E LE DATE DELLE PROVE

CORSO SPECIALIZZAZIONI SOSTEGNO:
250 POSTI ALL'UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Pubblicazione: 03 marzo 2019 alle ore 08:43

L'AQUILA - Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato il decreto di distribuzione alle Università dei 14.224 posti per l’anno accademico 2018/2019 per le specializzazioni sul sostegno.

In Abruzzo i posti disponibili, come riporta la tabella del Ministero disponibile sul sito www.miur.gov.it, riguardano l'Università degli Studi dell’Aquila e sono 250 in totale: 50 posti per la scuola dell'infanzia, 110 per la scuola primaria, 40 per la scuola secondaria di primo grado e 50 per quella di secondo grado.

Il decreto individua anche le date delle prove di accesso ai corsi: il 15 aprile di mattina per la scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la scuola primaria, il 16 aprile di mattina per la secondaria di I grado e di pomeriggio per la scuola secondaria di secondo grado. 

Le date previste inizialmente erano relative al 28 e 29 marzo, ma con decreto del 27 febbraio scorso sono state posticipate al 15 e 16 aprile.

I bandi saranno emanati dalle rispettive Università. Il corso di sostegno, indetto con decreto del 21 febbraio 2019, potenzialmente interessa numerosi aspiranti, dal momento che è possibile partecipare con requisiti ampi, compreso il diploma per gli Itp. 

Dopo la firma al decreto il Ministro dell’Istruzione ha rilasciato alcune dichiarazioni evidenziado che "nei prossimi 3 anni verranno specializzati 40.000 nuovi insegnanti sul sostegno per garantire un servizio migliore agli studenti, questi 14.000 posti saranno solo l’inizio di questo percorso che continuerà nei prossimi 2 anni con una precisa programmazione che mette al centro il bene della scuola e degli studenti con disabilità. Era un impegno che avevo preso fin dai primi mesi del mio mandato e che stiamo concretizzando rapidamente. Il sostegno è un problema annoso, lo stiamo affrontando con serietà e con una visione di lungo periodo", queste le parole del Ministro Bussetti, riportate sul sito Miuristruzione.it.

COSA PREVEDE IL DECRETO

Lo scorso 8 febbraio, il Ministero dell’Istruzione, con il Decreto ministeriale numero 92 ha autorizzato l’avvio di corsi di specializzazione sul sostegno per ogni ordine e grado di scuola di cui al Dm numero 249/2010 e successive modificazioni.

Il decreto è disponibile al link https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-bussetti-firma-decreto-per-specializzazioni-sostegno-14-224-posti-disponibili-prove-di-accesso-il-28-e-29-marzo?fbclid=IwAR3Fwz0b_GqFmUC4546lq6UNrErfK6H06irfCx5BEIrynjFqiJHKUJZupzo.

Saranno ammessi alla partecipazione, attraverso apposita selezione, gli aspiranti in possesso di alcuni requisiti.

Per la scuola infanzia e primaria: laurea in scienza della formazione o diploma di maturità magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002; valgono anche i diplomi ad indirizzo sperimentale conseguiti, sempre entro il 2001/2002, presso istituti magistrali.

Per la scuola secondaria di primo e secondo grado i requisiti sono: abilitazione, anche conseguita all’estero purché sia presentata richiesta di riconoscimento, laurea magistrale valida per l’insegnamento e 24 crediti Cfu in ambito psicologico, pedagogico, antropologico e metodologico, un diploma Itp valido per l’insegnamento.

A questi requisiti vanno aggiunte 3 annualità di servizio, nel corso degli otto anni scolastici precedenti,anche non successive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo II, comma 14, della legge 3 maggio 1999, numero 124, su posto comune o di sostegno, presso le istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione.

La prova d’accesso ai percorsi di specializzazione si articoleranno in: un test preliminare; una o più prove scritte ovvero pratiche; una prova orale.

I corsi dovranno concludersi, in ragione delle tempistiche previste per gli adempimenti procedurali, entro il mese di marzo del 2020. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui