• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: ISS, ''MORTI 3 BAMBINI IN ITALIA, TUTTI CON GRAVI PATOLOGIE, BASSA LETALITA'''

Pubblicazione: 23 maggio 2020 alle ore 20:14

ROMA - I bambini deceduti in Italia positivi al Sars-Cov-2 sono tre ma la letalità è molto bassa, pari allo 0,06% tra gli under 15 a fronte del quasi 17% degli over 15. 

Sono i dati dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) al 14 maggio sul totale dei deceduti positivi all'infezione SARS-CoV-2 in Italia (29.692) per la fascia 0-19 anni. 

I 3 bambini erano affetti da importanti e gravi patologie. 

Il punto sulle infezioni da coronavirus in età pediatrica è contenuto in un rapporto sulla malattia di Kawasaki redatto dal Gruppo di lavoro Iss Malattie Rare COVID-19. 

Secondo il sistema di sorveglianza europeo (The European Surveillance System, TESSy), al 13 maggio scorso, i bambini rappresentano una percentuale molto bassa dei 193.351 casi COVID-19 confermati in Italia; tra 0 e 10 anni i casi segnalati sono stati 1,1% e 1% tra 10-19 anni. 

E sulla possibile correlazione Covid-sindrome di Kawasaki, l'Iss evidenzia che "non è stabilita, al momento, un'associazione causale con l'infezione da SARS-CoV-2".

In particolare, l'incidenza della malattia di Kawasaki, una sindrome infiammatoria acuta multisistemica in età pediatrica e adolescenziale, scrive il gruppo di lavoro dell'Iss "negli ultimi mesi in Italia non è ancora stata stabilita, e non è possibile al momento attuale verificare se il numero dei soggetti affetti sia aumentata quest'anno, in concomitanza con l'epidemia da COVID-19". 

Quindi la "raccomandazione di avviare la sorveglianza attiva a livello nazionale, mediante la registrazione dei nuovi casi a livello nazionale al fine di contribuire allo sviluppo di conoscenze medico-scientifiche su incidenza, patogenesi, terapie e prognosi e fornire informazioni utili a migliorare l' assistenza ai pazienti e alle loro famiglie", scrivono gli esperti dell'Istituto superiore di Sanità. 

Alla base la raccolta di segni, sintomi e altri dati clinici, dati laboratoristici, risposta al trattamento e successivi follow-up nella malattia di Kawasaki e nella sindrome infiammatoria acuta multisistemica in età pediatrica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui