• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS: DECINE DI CONTAGI IN RSA ABRUZZO, FASCICOLO PROCURA

Pubblicazione: 23 maggio 2020 alle ore 16:22

PESCARA - Fascicolo in Procura, a Pescara, per ricostruire quanto accaduto in una rsa di Montesilvano dove oltre 50 ospiti e una decina di operatori sanitari sono risultati positivi al Covid-19.

Nella struttura si sono registrati anche dei decessi. Ieri c'è stato un sopralluogo dei carabinieri del Nas di Pescara, che già avevano ispezionato la rsa nei giorni scorsi.

Al momento non ci sono indagati.

Obiettivo degli accertamenti è quello di ricostruire la catena dei contagi, di appurare che i decessi siano riconducibili al coronavirus e di verificare eventuali ipotesi colpose di epidemia.

I militari del Nas stanno acquisendo le cartelle cliniche non solo all'ospedale di Pescara, dove sono stati trasferiti alcuni degli ospiti contagiati, ma anche nel presidio sanitario di Chieti, nell'ambito dell'inchiesta su una vicenda analoga avvenuta in una casa di riposo di San Giovanni Teatino (Chieti) in cui è risultata positiva al Covid-19 più della metà degli ospiti. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui