• Abruzzoweb sponsor

CORONAVIRUS, A CHIETI ATTIVATA LA TERZA TERAPIA INTENSIVA

Pubblicazione: 29 marzo 2020 alle ore 17:19

CHIETI - In 24 ore è stata aperta la terza Terapia intensiva nell’Ospedale di Chieti per la gestione dei pazienti più gravi con Covid-19. Al momento sono stati attivati i primi tre posti, anche utilizzando i due letti con ventilatori trasferiti temporaneamente dall’Ospedale di Lanciano.

Da 16 si è così passati a 19 posti, già tutti occupati dai pazienti.

Si tratta di un primo step nella riorganizzazione aziendale, che vede come prioritario l'ampliamento della Terapia intensiva con possibilità di attivare ulteriori postazioni man mano che si riuscirà a reperire le attrezzature necessarie.

Oltre ai 19 posti di rianimazione, in area Covid-19 a Chieti sono ricoverati oggi altri 13 pazienti a Malattie infettive, 14 nella Pneumologia subintensiva e 100 a Medicina, per un totale di 146.

Nell’unità operativa di Malattie infettive di Vasto sono ricoverate 10 persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui