• Abruzzoweb sponsor

COMUNE L'AQUILA: PD, ''PRIORITA' AL SOCIALE CON FONDI LEGGE SALVA BILANCIO''

Pubblicazione: 06 novembre 2017 alle ore 11:35

Stefano Palumbo

L'AQUILA - "Aprire un confronto sull’impiego di questi fondi che mettono finalmente il Comune dell’Aquila nelle condizioni di approvare il bilancio di previsione entro l'anno e che, riteniamo, rappresentino una grande opportunità per far fronte a diverse criticità".

Lo chiede il gruppo del Partito democratico al Consiglio comunale dell'Aquila a proposito dei 10 milioni di euro assegnati all'ente nella legge di bilancio dello Stato.

"È nostra convinzione che sia il comparto sociale a dover essere il principale destinatario di queste risorse", si legge in una nota, "si possono, anzi si devono, incrementare i fondi per le politiche di contrasto alla povertà, capitolo già istituito dalla precedente amministrazione con un piano di interventi di oltre 1 milione di euro".

"Inoltre, ove occorra, vanno incrementate le risorse per i servizi a domanda individuale, come ad esempio per il trasporto scolastico per il quale oggi ci sono circa 80 bambini ancora in lista d’attesa. Nell’eventualità poi in cui la Regione non garantisca, come accaduto lo scorso anno, l’integrale copertura economica del servizio, sarà indispensabile riconfermare i fondi per il trasporto disabili e per l’assistenza scolastica qualificata in favore degli alunni disabili come fatto dalla precedente amministrazione con uno stanziamento di 150.000 euro", continua il gruppo Pd nella nota.

"Riteniamo poi che vadano previste e finanziate politiche di riduzione delle tasse. Ad esempio, per favorire la rivitalizzazione del centro storico, vanno adottate agevolazioni tributarie in favore dei commercianti come l'abbattimento dell’occupazione del suolo pubblico per i bar e i ristoranti (dehors) o la riduzione della Tari".

"Riteniamo siano proposte che rispondono a problemi reali", prosegue il Pd nella nota, "e che quindi trovino condivisione anche da parte dell'amministrazione". 

"Aprire una polemica con il sempre pronto Giorgio De Matteis sui meriti veri o presunti circa il contributo di dieci milioni di euro assegnato nella legge di bilancio al Comune dell’Aquila crediamo sinceramente non interessi a nessuno", chiosa il Partito democratico, "resta tuttavia il dubbio se faccia finta o, ancora peggio, proprio non arrivi a capire come il trasferimento dei fondi per le minori entrate e le maggiori spese riconosciute al Comune, inserito direttamente nella legge di bilancio, sia dovuto esclusivamente ad un gesto di grande responsabilità del Governo che, essendo a fine legislatura, attraverso uno degli ultimi strumenti normativi a disposizione, ha voluto garantire la necessaria serenità ai comuni del cratere aquilano. In questo senso è stata come sempre puntuale l'interlocuzione condotta in prima persona dalla senatrice Stefania Pezzopane", conclude il Pd.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui