• Abruzzoweb sponsor

MARTINO, ''SI' AL PATTO PER LA MARSICA, PUO' ATTRARRE SVILUPPO''

COMUNE AVEZZANO: IL CENTRODESTRA SI STRINGE
INTORNO A DE ANGELIS E ALLONTANA CRISI MAGGIORANZA

Pubblicazione: 26 febbraio 2018 alle ore 18:23

AVEZZANO - Il sindaco dimissionario di Avezzano (L’Aquila) Gabriele De Angelis e i partiti di centrodestra riuniti in coalizione per le elezioni del prossimo 4 marzo hanno siglato un patto di unità “per lo sviluppo della Marsica”.

Presenti alla sigla dell’accordo c’erano oltre a De Angelis,il  capolista del proporzionale al Senato nel collegio unico regionale e coordinatore di Forza Italia, Nazario Pagano, i candidati al parlamento di Forza Italia in Abruzzo, Gaetano Quagliarello, Paola PelinoAntonio Martino e Antonio Del Corvo.

E ancora Lino Cipollone in rappresentanza dell’UDC, Leonardo Casciere in rappresentanza della Lega, il consigliere regionale Emilio Iampieri.

Si allontana così la crisi della maggioranza al Comune marsicano in seguito alla recente sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato quella  del Tar Abruzzo che il 12 ottobre scorso aveva assegnato 13 seggi alla coalizione di centrosinistra e 9 a quella del centrodestra, lasciando di fatto senza maggioranza il sindaco  De Angelis.

Quest’ultimo aveva sconfitto a giugno del 2017 l'ex sindaco di centrosinistra Giovanni Di Pangrazio, sconfitto al ballottaggio da De Angelis il quale nei giorni scorsi ha riconsegnato la fascia tricolore. 

"Ho elaborato documento - le parole di De Angelis - sul quale il centrodestra ha la possibilità  di viaggiare su un programma concreto che rafforza la convinzioni degli elettori e degli indecisi. Gran parte dei contenuti era stata portata avanti nella mia campagna elettorale con Forza Italia che è stato un partner importante di questa coalizione che guida l’amministrazione comunale. Non è un accordo che si regge su scambio di poltrone, ma abbiamo ragionato sul rilancio del territorio Un messaggio ai marsicani sull’unità del centrodestra".

 Tra i temi sui quali De Angelis ha chiesto un impegno ai parlamentari, attaccando la Regione per una mancata collaborazione degli ultimi mesi nel risolvere i problemi, ci sono: i trasporti e le infrastrutture, i depuratori, lo sviluppo economico e la salvezza dei tribunali. 

MARTINO, ''SI' AL PATTO PER LA MARSICA, PUO' ATTRARRE SVILUPPO''

“Ho appoggiato con convinzione il Patto di unità per lo sviluppo della Marsica, di cui condivido tantissime idee su trasporti, infrastrutture, depuratori, sviluppo economico e la salvezza dei tribunali”, afferma Antonio Martino, candidato del centrodestra alle elezioni politiche 2018 nel collegio uninominale per la Camera numero 1 - L’Aquila.

Si tratta di un lavoro che abbiamo avviato da settimane e ora siamo arrivati a una sintesi - prosegue - Eletto o non eletto, sarò sempre al fianco degli amministratori di centrodestra, a partire dal sindaco Gabriele De Angelis”.

“È anche una risposta concreta, non a chiacchiere, alle critiche strumentali che mi vengono rivolte da politici fantasiosi, senza un passato e senza un lavoro, che sanno di stare perdendo il collegio e non trovano di meglio che attaccare la mia persona”, aggiunge poi.

La Marsica, per Martino, “ha tutte le potenzialità per proporsi come attrattore competitivo e uscire dal guscio. In tal senso, in base alla mia esperienza di imprenditore vi dico che, quando un’impresa investe, guarda anche alla risposta che il territorio è in grado di dare in termini di attività giudiziaria”.

“Ecco perché - conclude - mantenere il Tribunale ad Avezzano significa avere la forza di fare economia, chi investe milioni di euro vuole la certezza del diritto”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PATTO DI UNITA' PER LA MARSICA: MARTINO, ''DICO SI', PUO' ATTRARRE SVILUPPO''

L’AQUILA - “Ho appoggiato con convinzione il Patto di unità per lo sviluppo della Marsica, di cui condivido tantissime idee su trasporti, infrastrutture, depuratori, sviluppo economico e la salvezza dei tribunali”. Lo afferma Antonio Martino, candidato del... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui