• Abruzzoweb sponsor

COMUNE AVEZZANO: DANIELA STATI NEO ASSESSORE
NOMINA ARRIVA DOPO LE DIMISSIONI DI PRESUTTI

Pubblicazione: 06 gennaio 2016 alle ore 19:18

Daniela Stati

AVEZZANO - Adesso è ufficiale.

Come anticipato da AbruzzoWeb, Daniela Stati, ex assessore regionale alla Protezione civile di Forza Italia, poi uscita dalla maggioranza per approdare nella non fortunata esperienza di Futuro e libertà e quindi candidata ma non rieletta con la civica di Luciano D’Alfonso Abruzzo civico, va dunque a sostituire Crescenzo Presutti.

Presutti, va ricordato, era l’ultimo dei 14 assessori, a lui era stata data la delega all’Ambiente, che figurava tra i dimissionari per forti dissapori con il primo cittadino targato Partito democratico.

La nomina di Stati è arrivata ieri mattina. 

"Con l'ingresso della Stati - ha commentato il sindaco - entra in giunta una donna che ha un forte desiderio di rivalsa e di dimostrare alla città impegno e dedizione".

Al neo assessore sono state attribuite le deleghe alla viabilità, ai trasporti, all'arredo urbano, alla protezione civile, ai rapporti con gli enti pubblici, fiere e pubbliche affissioni.

"C'è bisogno di spirito di collaborazione - ha dichiarato Daniela Stati -, umiltà, unione, forza ed incisività amministrative senza protagonismi e sono pronta a dare il massimo per proseguire e portare a conclusione l'ottimo lavoro svolto fin ora dall'amministrazione Di Pangrazio".

"Ci sono le questioni di grande politica e quelle di piccola politica - ha commentato Presutti, dopo il rimpasto - la mia personale vicenda appartiene a quest'ultima".

Novità ci sono state anche per le deleghe degli altri componenti dell'esecutivo.

Al sindaco fanno capo, edilizia scolastica; avvocatura ed affari legali; Tutela della salute, igiene, sanità e rapporti con gli enti di programmazione e gestione dei servizi sanitari; Politiche giovanili, creatività, innovazione; Promozione e organizzazione grandi eventi; Contratto di quartiere; Pari opportunità.

Al vicesindaco, Ferdinando Boccia, appartengono le politiche del bilancio, le partecipate, i cimiteri, il Servizio elettorale e la Riserva Naturale del Salviano.

Per l'assessore Alessandra Cerone ci sono le Politiche del lavoro, il personale, i servizi demografici, i servizi generali e le politiche agricole.

Antonio Di Fabio si conferma assessore ai lavori pubblici (esclusa edilizia scolastica), alla pianificazione del territorio, ai progetti strategici e al marketing territoriale; per Roberto Verdecchia si occuperà di politiche ambientali, mantenendo attività produttive e mercati.

A Fabrizio Amatilli è affidato il welfare, la coesione territoriale, l'Università, la cultura e lo sport. Luca Angelini, infine, manterrà le deleghe al patrimonio comunale, alle farmacie, alla polizia locale, ai servizi generali, alla tutela degli animali e al decentramento. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

COMUNE AVEZZANO: DOPO L'ENNESIMO CAMBIO IN GIUNTA, IPOTESI DANIELA STATI ASSESSORE

di Filippo Tronca
AVEZZANO - Nella giunta comunale di Avezzano (L'Aquila), che somiglia  sempre più ad una porta girevole potrebbe clamorosamente entrare Daniela Stati, ex assessore regionale alla Protezione civile con Forza Italia, poi uscita dalla maggioranza per approdare... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui