• Abruzzoweb sponsor

COLTIVAVA MARIJUANA PER DECOTTI: INFERMIERA ARRESTATA

Pubblicazione: 19 luglio 2019 alle ore 11:36

LANCIANO - Un'infermiera ospedaliera di 60 anni, di Torricella Peligna, è stata arrestata per coltivazione abusiva di marijuana.

Nell'ambito di un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Lanciano, diretti dai capitani Vincenzo Orlando e Massimo Canale, sono stati rinvenuti e sequestrati sul balcone e nell'appartamento 20 vasi di piante di cannabis alte oltre un metro, due sacchetti di 50 grammi di marijuana e un barattolo di semi.

Le foglie già essiccate e sequestrate avevano un peso complessivo di un chilo e mezzo. Per effettuare l'operazione e tenere sotto controllo l'abitazione i Carabinieri si sono sostituiti agli addetti che distribuiscono materiale pubblicitario.

Su disposizione del procuratore di Lanciano Mirvana Di Serio, la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari e l'interrogatorio di garanzia è stato fissato a lunedì 22 dinanzi al gip di Lanciano.

La donna si è difesa sostenendo che lo stupefacente lo utilizzava per fare decotti e non per lo spaccio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui