• Abruzzoweb sponsor

GENTILE CATONE: BRAND MODA TRA LUSSO E QUALITA',
''MADE IN ABRUZZO, IL SOGNO E' PORTARLO NEGLI USA''

Pubblicazione: 06 gennaio 2018 alle ore 09:30

Chiara Catone e Francesco Gentile
di

PESCARA - Appassionati di moda e di estetica, ma con un background da avvocato l'uno e lettere antiche l'altra, da questo mix di generi e stile è nata una nuova linea di moda Catone Gentile, dall'idea e il piglio imprenditoriale dei giovanissimi Chiara Catone e Francesco Gentile.

Entrambi classe 1989, originari di Pescara, dove vivono e lavorano facendo la spola con Roma, dopo la laurea hanno deciso di seguire questa loro inclinazione e buttarsi a capofitto in un progetto nuovo e molto ambizioso: una linea di abbigliamento da donna, dalle linee sfiziose e vagamente retrò, con tessuti di pregio, colorati e lineari.

"Abbiamo deciso di seguire la nostra inclinazione per l’arte e l’estetica - spiegano entrambi ad AbruzzoWeb - che sentiamo di esprimere attraverso la creazione dei nostri capi. Siamo quindi da sempre appassionati di moda, ma solo ora abbiamo dato ascolto alla nostra propensione, anche grazie all’intesa che ci lega".

Chiara e Francesco non sono una coppia solo lavorativa, ma anche nella vita e, come chiariscono, ''l’uno sprona l’altra, l’uno accende e vivifica le idee dell’altra, senza prevaricazioni".

E la scelta della linea retrò non è casuale, ma rispecchia a pieno i loro gusti. "Siamo di indole nostalgica, profondamente innamorati della bellezza del passato e nello stesso tempo attratti dalle versatili opportunità del futuro, dalle eclettiche combinazioni che possono nascere nel mezzo dei due mondI".

Lasciando che sia la realtà a ispirarli, cercano nei dettagli del quotidiano, ''una sensazione che ci coglie all’improvviso durante un viaggio, viviamo di corrispondenze,  per dirla citando Baudelaire".

"Intrecciamo, poi, queste suggestioni embrionali con un sistema di richiami, memorie e oggetti della storia dell’uomo, arricchendole di un sostrato filosofico - spiegano ancora - Per noi, ogni capo è come se chiudesse un cerchio, se mettesse un punto a una meditazione che ha percorso un lungo cammino prima di giungere a noi".

Da qui il sapore vagamento retrò e bon ton di alcuni capi, rivisitati però in chiave moderna.

A questo studio estetico che si cela dietro l’ideazione di un capo, non poteva non agganciarsi il ritorno alla qualità dei tessuti e alla pregevolezza delle rifiniture sartoriali.

"Quando abbiamo fondato Catone Gentile - chiariscono - volevamo realizzare abiti che rimanessero per sempre nell’armadio di una donna, che acquisissero valore anno dopo anno. Da questo intento deriva la nostra battaglia contro la 'fast fashion' e la cultura usa e getta di oggi e la volontà di abbracciare la sostenibilità come valore fondante".

Di qui, quindi, la ricerca di aziende che possiedono riconosciute certificazioni nel settore e che si alimentano attraverso energia pulita e risparmino l’acqua nei processi produttivi, utilizzando inoltre tessuti naturali e cruenty-free come la seta e la lana e il cachemire, avvalendosi anche di manodopera qualificata, competente e tutelata.

Ovviamente tutto nel segno del più rigoroso made in Italy, con base di produzione in Abruzzo, "non solo per affezione, ma anche perché è un polo di eccellenza nel settore del fashion".

Nonostante sia un brand giovane e recentissimo, sono già arrivati i primi riscontri positivi fuori regione: 'Ssiamo stati ben accolti durante la sesta edizione della Green Fashion Week, la manifestazione della moda ecosostenibile che, dopo Milano, Los Angeles, Dubai, Abu-Dhabi e Las Vegas, nel 2017 è tenuta a Roma".

E una sfilata anche dentro l'hotel Excelsior di via Veneto a Roma, la via famosa della ''Dolce vita'' capitolina, ''una grande emozione trovarsi lì, insieme ad altri stilisti già affermati e, come battesimo, è stato un successo".

"Siamo nati da poco e la strada è ancora lunga, ma siamo fiduciosi che la qualità, la ricercatezza e lo studio vengano apprezzati non solo all’interno dei confini italiani".

E un progetto ambizioso quindi per il prossimo futuro che vedono a ''stelle e strisce'': 'speriamo di proseguire così, c’è sicuramente l’intenzione di raggiungere il mercato americano attraverso una sfilata a Detroit e, perché no, partecipare a Whois on next,  il talent-scout patrocinato da Altaroma e Vogue Italia, le più importanti riviste di settore moda!".

La collezione sarà a breve disponibile per la vendita online sul sito www.gentilecatone.com  e sempre a breve la linea sarà venduta in alcune boutique delle grandi città.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui